Playstation 4, la nostra prova a Lucca Comics & Games

di Camillo Miller Commenta

All’edizione 2013 del Lucca Comics & Games Sony ha deciso di fare le cose in grande e ha allestito un grande stand per presentare alcuni titoli recenti e in arrivo e, soprattutto, per mostrare e far provare in anteprima la Playstation 4 con tre giochi: Killzone: Shadow Fall, #Driveclub e Assassin’s Creed IV Black Flag . Ho così potuto toccare con mano la console next-gen del gigante nipponico e testare il gameplay di uno dei giochi a disposizione.

Sull’estetica del dispositivo non è il caso di soffermarsi più di tanto. Il design del monolite nero marchiato Sony può piacere o meno (al sottoscritto non dispiace) e non si discosta poi così tanto dal look & feel della PS3, nel segno della continuità.

Il tempo a disposizione per la prova era assai ridotto, solo una decina di minuti, che ho passato provando Assassin’s Creed IV Black Flag, in una versione Next Gen preparata in esclusiva per la fiera. Purtroppo è stato un errore involontario (dettato dal fatto che di Killzone: Shadow Fall avevo già osservato il gameplay abbastanza a lungo mentre ero in fila in attesa del mio turno).

Il gioco si è dimostrato assolutamente acerbo, con problemi e bug grafici evidenti anche ad una prova di così breve durata. In particolare l’impressione era quella di un adattamento del gioco rapido e un po’ tirato via giusto in tempo per presentarlo in occasione del Lucca Comics & Games e del lancio di fine novembre.

Per fortuna almeno il setup dei controlli mi è apparso finito e funzionante e ho potuto tastare con mano il feel del nuovo controller DualShock 4. Anche in questo caso il segno di continuità è evidente. Ottima ergonomia e buona reattività dei comandi. Sony forse ha peccato un po’ di coraggio ma va riconosciuto che su questo tipo di interfacce la gestione di un’eredità di design così matura e stabile è difficile da modificare senza combinare disastri che potrebbero alienare il pubblico degli utenti più affezionati.

Poche le differenze avvertibili sui “face buttons”, anche se da questa generazione saranno interamente digitali e non analogici, mentre i “nuovi” tasti R2 e L2, con una forma più simile a quella dei tasti analoghi del controller XBox, danno una sensazione migliore e sono meno “sfuggenti” rispetto a quelli del DualShock 3. Se c’era qualche funzionalità specifica collegata al touchpad centrale del nuovo controller, invece, non sono riuscito a testarla (vuoi per limiti di tempo, vuoi perché il gioco non si è particolarmente prestato alla prova rapida).

Sul comparto grafico preferisco non esprimermi sulla base di quanto ho visto in Assassin’s Creed (lasciamo davvero perdere). Ciò che invece ho potuto osservare sugli schermi di prova di Killzone era davvero impressionante, con un livello di definizione di tutti gli elementi grafici altissimo, qualità delle texture eccellente, effetti e “dettagli accessori” over the top.

Playstation 4 sarà disponibile in Europa il 29 novembre e Killzone Shadow Fall uscirà lo stesso giorno. Nel rooster di titoli iniziali è certamente uno di quelli che mi sento di consigliare a chi acquisterà la nuova console. Quanto ad Assassin’s Creed IV Black Flag, la data di uscita è il 23 novembre, ma a meno di correzioni dell’ultimo minuto, non credo sia il titolo che vorrete utilizzare per mostrare agli amici le capacità della vostra nuova Playstation 4.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>