Elephunk, un Lemmings con gli elefanti

di Gaetano Cutri 1

C’era una volta un giochino simpatico che fece impazzire un nutrita schiera di videogiocatori nelle sue varie incarnazioni per le varie console su cui il gioco ha visto la luce a causa di un sistema di gioco che provocava a dir poco dipendenza e che ci obbligava a trovare il metodo efficace per salvare una piccola tribù di strani esserini che aveva la stramba mania di suicidarsi: quel gioco si intitolava Lemmings.

Prendendo spunto da quel divertente ma particolare gioco, sta nascendo Elephunk, un nuovo puzzle game destinato alla Playstation Network che ci vedrà impegnati in una missione di salvataggio più o meno simile a quella che abbiamo intrapreso giocando a Lemmings, soltanto che al posto degli strani personaggi del vecchio gioco, qui avremo a che fare con dei pesanti ma facilmente riconoscibili elefanti.


Certo, salvare lemmings e salvare elefanti non è esattamente la stessa cosa riguardo la pesantezza degli esseri in questione e ce ne accorgeremo quando ci capiterà di selezionare il materiale giusto per portare in salvo il pachiderma di turno. A seconda dell’ostacolo che il nostro elefante avrà davanti saremo invitati a selezionare il mezzo più efficace per superarlo e portare quindi in salvo il grosso mammifero.

Oltre al ragionamento dovremo anche utilizzare molta attenzione per difenderci da nemici che prenderanno di mira le nostre strutture o gli elefanti stessi per spaventarli e far cambiare loro direzione. Tutto ciò nella modalità per giocatore singolo, mentre se vogliamo sfidare un amico, avremo il compito di smontare pezzo per pezzo la struttra che regge gli elefanti affinché non crolli: se la distruggiamo avremo ovviamente perso la sfida! Elephunk ci aspetta su Playstation Network a maggio.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>