Brevetti: Sony pensava a un PlayStation Move “doppio”

di Andrea Guida Commenta

PlayStation Move è un controller tutt’altro che perfetto ma a giudicare da certi brevetti, registrati nel 2008 ed emersi solo ora, ci è andata bene. Come potete vedere dall’immagine qui sopra, Sony aveva infatti pensato di realizzare un Move doppio con due controller uniti nella parte posteriore, un affare mostruoso da usare a mo’ di spada o – nella migliore delle ipotesi – per riconoscere automaticamente i movimenti di braccia e gambe.

Per fortuna, il brevetto è rimasto nel cassetto e l’azienda nipponica viaggia verso altri orizzonti. Adesso si parla di una periferica simil-Kinect in grado di riconoscere i movimenti delle persone in base alle onde sonore, e diremmo che è un bel passo in avanti rispetto al controller enorme di cui sopra. Non trovate?

[via]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>