New Super Mario Bros Wii: un’esperienza ai confini del multiplayer

di Onitaku Commenta

Nintendo ha sorpreso tutti quando ha annunciato un nuovo Super Mario Bros per Wii. Purtroppo molti si aspettavano un gioco innovativo, ma quello che verrà rilasciato è “solo” New Super Mario Bros per DS adattato al Wii. Ma non demoralizzatevi: in questo fantastico capitolo della saga di Super Mario saremo in grado di giocare fino a 4 players. Il divertimento è assolutamente assicurato!

Ad ogni player sarà automaticamente assegnato un personaggio tra Mario, Luigi, un Toad blu e un Toad giallo. Tutti i personaggi avranno le stesse caratteristiche e quindi non importerà a chi verrete assegnati. All’E3 si è potuto provare il gioco ed erano disponibili 10 livelli mentre ci è stato detto che all’uscita sarà possibile scegliere tra ben 80 livelli diversi. Anche i comandi sono uguali al vecchio Super Mario Bros: potremo saltare, correre, schiacciare e compiere una giravolta. Il primo livello è chiaramente un omaggio al celebre Super Mario Bros: con le due scatole e lo sfondo posizionati perfettamente a ricordarci i bei tempi andati. Ma se a prima vista proviamo un pò di nostalgia, la nostra attenzione volge subito al caos che già dai primi minuti di gioco infuria nel livello. Il lavoro di squadra è necessario per completare ogni livello, ma vi è anche una sorta di competizione tra i giocatori. Verremo premiati ogni fine livello a seconda di quante monete abbiamo raccolto.

Questa meccanica di gioco si rivela assolutamente esilarante. Ci ritroveremo ad aiutare i nostri amici e il secondo dopo potremo buttarli giù dal dirupo per raccogliere i soldi che hanno collezzionato. Una volta che un player si allontana dal gruppo lo schermo si allargherà rivelando un campo di gioco veramente impressionante. Inoltre il gioco presenta nuovi power-up che nei precedenti capitoli non erano disponibili.

Per esempio sarà disponibile il cappello-elicottero, che ci permetterà di volare con un semplice movimento del Wii Remote, e la tuta da pinguino, la quale ci darà la possibilità di scivolare lungo i blocchi di ghiaccio lanciando palle di neve. Data la quantità di player, i gadget che appariranno sono molti e diversi fra loro creando cosi ancora più rivalità.

In questo capitolo non mancano di certo i collegamenti ai precedenti episodi della saga. Vi saranno i fiori che sputano fuoco, le aree segrete che raggiungeremo con i famosi tubi verdi e naturalmente i goomba e i koopa. Ma il ritorno più interessante è sicuramente quello dei Koopa Kids che non si facevano vedere da circa 10 anni. Non c’è che dire, Nintendo ha pensato sia ai fan sfegatati di Super Mario che ai nuovi adepti desiderosi di qualche nuovo gioco multiplayer sviluppato a regola d’arte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>