Let’s Catch, nuovo Digital Download per Wii da Yuji Naka

di Onitaku Commenta

Se possedete un Wii avrete sicuramente avuto il piacere di giocare a Wii Sports e naturalmente ne avrete altrettanto giocando a Wii Sports Resort, di prossima uscita. Questi due titoli vengono e verranno giocati da milioni di players ogni giorno e tutto grazie alla loro accessibilità e alla varietà di sport contenuti in essi. Ma scommetto, anzi ne sono sicuro, che ognuno di noi ha il suo sport preferito da giocare e che di conseguenza snobba tutti gli altri lasciandoli a fare la muffa.

Let’s Catch però non è incluso in nessuno dei precedenti pack di sports e quindi sarà disponibile in Digital Download. Purtroppo, comprando Let’s Catch, dovremo essere sicuri di appassionarci ad esso dato che non potremo sostituirlo con nessun altro gioco incluso nel download. Le premesse però sono abbastanza buone e, personalmente, non esiterei a provare questo “nuovo” tipo di intrattenimento proposto da Yuji Naka e dal suo team di Prope Studio, nato da poco in Giappone. Let’s Catch è un gioco accessibilissimo come tutti i giochi proposti da Nintendo. L’unica cosa che ci chiede di fare il gioco è tirare e prendere la palla. Ma non è tutto qui. La vera “innovazione” è una sorta di story mode nella quale incontreremo vari personaggi che, aggiungendosi alla partita, daranno il loro contributo nel tirare e ricevere. Se non sbagliamo pian piano conosceremo la storia dei nostri nuovi amici.

Il tutto si focalizza quindi nella semplicità del gameplay proposto e nell'”utopia” di giocare in un parco conoscendo tanti tipi di persone diverse. Naturalmente il nostro desiderio di conoscere la storia di questi personaggi viene meno dopo poco tempo lasciando cosi spazio alla ripetività e alla monotonia del gameplay. Per ovviare a questo gigantesco problema avremo a disposizione altre modalità di gioco.

In Speed Catch dovremo prendere palle sempre più veloci fino a che non ne lasciamo andare tre. In Nine Trial avremo a disposizione 9 palle da lanciare precisamente su degli obiettivi prima che un avversario faccia lo stesso. Bomb Catch invece sarà la solita modalità “patata bollente”. E per ultimo il Free Too Play Mode che ci permetterà di giocare semplicemente senza restrizioni e senza malus.

Per concludere è preferibile giocare in multiplayer, magari divertendosi ad organizzare delle mini sfide tra amici. Per quanto riguarda il solo playing il gioco non presenta molte varianti, ma è una valida alternativa in caso ci stufassimo di Wii Sports e/o per rilassarsi e lasciare andare qualche decina di minuti al rumore della palla che viene lanciata e presa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>