Kirby, il batuffolo rosa torna anche su Nintendo DS

di Gaetano Cutri Commenta


Una nuova console della Nintendo che viene pubblicata è sempre una grandissima festa per il numeroso pubblico videoludico ed in special modo quello affezionato alle popolari macchine da gioco sfornate da uno dei colossi appartenenti a quest’industria. Il piacere di un tale evento non è però riconducibile soltanto alla potenza grafica maggiore di cui i titoli inediti disporranno ma anche della possibilità di vedere sotto una nuova luce dei classici del passato.

Chi di voi infatti non si è subito informato sui nuovi giochi dedicati al simpaticissimo Mario che potessero essere tra i progetti della Nintendo sulla Wii quando era ancora lontano dal vedere la luce? E quanti di voi hanno provato un’immensa gioia provando per la prima volta il nuovo capitolo di Zelda direttamente sulla Wii? Sicuramente in molti, ma come saprete anche un personaggio storico della Nintendo sta per tornare alla ribalta.


Si tratta del batuffoloso Kirby, quel morbido protagonista di tanti giochi del passato che tornerà sulla console casalinga della Nintendo con il nuovo titolo di Kirby’s Epic Yarn e, come voi ben saprete, le prime immagini e i video già fanno venire l’acquolina in bocca. Ma le sorprese riguardo Kirby non sono affatto finite visto che ad accogliere il tenero personaggio non saranno solo gli utenti Wii, ma a quanto pare anche quelli che possiedono un Nintendo DS.

E’ infatti stato annuncio un ritorno di Kirby anche sulla console portatile della grande N con un titolo ancora non ben identificato e soprattutto con una sorta di stravolgimento rispetto ai classici titoli della serie. Pare infatti che avremo a che fare con un misto tra un classico adventure ed un gioco in stile Pikmin, nel quale dovremo sacrificare alcuni dei Kirby a nostra disposizione per andare avanti nell’avventura. Non ci resta che attendere nuove notizie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>