Golden Sun Dark Dawn, rivelata la data di uscita

di Gaetano Cutri Commenta


E’ uso comune nei videogiochi utilizzare, quando si pubblica un attesissimo seguito ad un titolo che ha riscosso ottima fortuna, di continuare ad offrire al giocatore lo stesso personaggio incontrato in precedenza, magari aumentando il suo bagaglio di abilità, se il gioco in questione è un’avventura o un action game, di nuovi entusiasmanti attacchi, se si tratta di un picchiaduro e di un aspetto semplicemente più moderno, per qualsiasi sia il genere di appartenenza.

Capitano invece degli episodi in cui il seguito diretto di un titolo di grande fama non prevede l’utilizzo del classico protagonista che ben si conosce ma, proiettando diversi anni in avanti l’arco temporale del gioco stesso, si avrà al proprio comando un diretto discendente dell’eroe già noto al grande pubblico. Sarà effettivamente così con Golden Sun Dark Dawn, il seguito ufficiale di quel Golden Sun The Lost Age che entusiasmò i possessori di Game Boy Advance.


Golden Sun Dark Dawn non è un titolo a voi sconosciuto visto che ve ne abbiamo già parlato come un emozionante gioco di ruolo che ci vedrà appunto al comando dei figli dei personaggi protagonisti del precedente capitolo, affrontando mille pericoli come d’abitudine. Al comando dei tre eroi principali, ognuno dotato di abilità che dipendono dall’appartenenza ad una particolare divinità, ci gusteremo questa nuova magica storia.

I djinn presenti, esseri evocabili in battaglia, pare siano arrivati ad un numero che sfiora le settanta unità, aumentando così la curiosità e il divertimento ad ogni duello contro i numerosi nemici. Non ci resta insomma che aspettare a braccia aperte l’arrivo di questo intrigante titolo per Nintendo DS, e la buona notizia è che potremo anche tranquillamente inserirlo nella letterina a Babbo Natale visto che arriverà sugli scaffali dei negozi già dal prossimo 10 dicembre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>