Nintendo? Dovrebbe farsi comprare da Disney, parola di David Jaffe

di Andrea Guida Commenta

Topolino e Super Mario sotto lo stesso tetto? Perché no. Ad ipotizzare la composizione di questa strana, stranissima, coppia è stato il creatore di God of War e Twisted Metal, David Jaffe, che nel corso di un’intervista concessa ad Hip Hop Gamer ha analizzato la situazione attuale del colosso di Kyoto, dichiarandosi suo fan storico ed auspicando una rapida svolta per uscire dal mezzo pantano in cui Iwata e soci si sono ritrovati dopo il lancio di Wii U.

Ebbene, secondo Jaffe, la soluzione migliore ai problemi di Nintendo sarebbe l’acquisizione da parte di un colosso dell’intrattenimento mondiale come Disney, che “con Star Wars e Lucs Arts ha dimostrato di capire le esigenze del mercato e di saper distinguere chiaramente le varie tipologie di pubblico a cui sono destinati i prodotti”.

Una mossa di questo genere, secondo il papà di Twisted Metal, stimolerebbe la vena creativa di Nintendo e farebbe crescere l’azienda anche sotto il punto di vista del marketing: “Immaginate di andare a Disney Land e di avere un’intera area dedicata al mondo Nintendo”, ha detto Jaffe.

Il game designer americano ha poi parlato di Shigeru Miyamoto e della sua vena creativa, spiegando che siamo tutti grati al papà di Super Mario per i tanti giochi che ci ha regalato, l’intera industria videoludica gli deve molto, ma da tempo non produce titoli che riescono a scuotere l’animo dei giocatori (in primis il suo, quello di Jaffe).

Anche in questo caso, insomma, ci vorrebbe un forte rinnovamento. E la fusione con un altro pilastro dell’immaginario collettivo, come Disney, potrebbe essere la soluzione giusta. Noi abbiamo i nostri dubbi, voi che ne pensate?

[via]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>