Xbox 360 in abbonamento anche in Europa?

di Redazione Commenta

Spread the love

A maggio Microsoft ha lanciato negli USA un formula di abbonamento che permette di acquistare Xbox 360 (con Kinect) a 99 dollari e di pagare poi 14.99 dollari al mese per due anni, con Xbox Live incluso e tutti i servizi multimediali attivi. Questa offerta ha riscosso un discreto successo e pare che, prima o poi, potrebbe arrivare anche in Europa.

Chris Lewis, boss della divisione europea di Microsoft ha infatti dichiarato che la compagnia guarda con interesse a questo modello di distribuzione che negli USA sta dando buoni frutti. Questo non vuol dire che l’offerta arriverà sicuramente dalle nostre parti, ma che un tentativo potrebbe essere fatto in futuro.

Pensateci, alla fine la formula non è dissimile da quella usata per gli abbonamenti di smartphone/tablet o per la televisione via satellite, in fondo quanti di voi pagano un abbonamento fisso mensile per avere l’iPhone con chiamate, SMS e navigazione internet inclusa? E’ proprio questo il concetto alla base del metodo di distribuzione per Xbox 360, si paga una piccola cifra per la console ed un abbonamento per attivare tutti i servizi Xbox Live.

E’ anche vero che negli Stati Uniti la piattaforma Xbox Live offre un numero di contenuti davvero elevato e di altissima qualità, trasmettendo addirittura partite di baseball in streaming e permettendo la visione di canali che piacciono molto al pubblico a stelle e strisce, come ESPN o Spike TV per esempio.

In Europa la disponibilità di questi contenuti è bloccata (a causa dei mancati accordi con i vari canali TV) ma l’offerta resta comunque interessante, considerando il prezzo di ingresso piuttosto basso. E voi, sareste disposti ad acquistare una console in abbonamento, a fronte magari di un costo iniziale pari a zero? Fateci sapere cosa ne pensate nello spazio dedicato ai commenti o sulla nostra pagina Facebook.

[via]

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>