Obscure, uno spin off in programma su Xbox Live

di Redazione Commenta

Spread the love


Quando si parla di survival horror sicuramente appaiono alla mente alcune delle più angoscianti scene che un videogioco possa mai avervi presentato. Insomma di certo non compare magicamente Topolino, presto nuovamente protagonista di una coinvolgente avventura come Epic Mickey 2, e non ci troviamo di fronte la tenerezza di un batuffolo rosa come Kirby, anche lui presto alle prese con delle nuove situazioni come abbiamo avuto modo di dirvi.

Con l’etichetta di survival horror facciamo riferimento ai classici nomi del genere, quindi Silent Hill con il suo branco di creature orripilanti e la angosciose atmosfere che i suoi appassionati conoscono benissimo, fino ad arrivare ai vari Resident Evil, pilastri solidissimi dell’intero genere. Eppure esistono diversi giochi considerati minori che possono comunque vantare un buon numero di sostenitori. Uno di questi è probabilmente Obscure.


Non ha fatto gridare al miracolo al momento della uscita, ormai già quasi una decina di anni fa, eppure l’ambientazione scolastica ha permesso a più di un giocatore, un’immedesimazione ancora più profonda rispetto ai momenti in cui ci mettiamo alla guida di un alter ego virtuale abbigliato come un poliziotto già professionista o al contrario un’avvenente ragazza in preda al panico. Insomma preparatevi perché Obscure presto tornerà.

I responsabili della Hydravision hanno infatti comunicato che quest’estate, in esclusiva su Xbox Live, arriverà un nuovo episodio inedito di Obscure che probabilmente rappresenterà più che altro uno spin off della serie più che un vero e proprio seguito. Nessuna informazione è purtroppo ancora trapelata, ma l’idea di intrufolarci nuovamente in un liceo invaso dai mostri, fare i conti con le assenze di luce e riprovare tutti quei brividi, non possono che creare già eccitazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>