Assassin’s Creed 2, nuovi particolari da Ubisoft

di Onitaku 2

Dopo la presentazione del nuovo capitolo di Assassin’s Creed all’E3 2009, Ubisoft ci ha dato l’opportunità di scoprire alcuni dei particolari che riguardano il gameplay di questo fantastico seguito. Dalla storia alle nuove armi non possiamo che essere soddisfatti di quello che ci è stato riferito e aspettare con ansia l’uscita del titolo per la fine di quest’anno. Ma veniamo subito al dunque e iniziamo con lo svelarvi cosa sarà in grado di fare Ezio, il nostro protagonista.

L’anno nel quale verremo catapultati è il 1486. Vivremo l’era d’oro delle invenzioni, dell’arte e della cultura. Naturalmente tutto questo diventerà un’ambientazione perfetta e spettacolare. Inoltre le invenzioni di Leonardo Da Vinci avranno un ruolo fondamentale all’interno del gioco. Tutti sappiamo che Leonardo ha disegnato i primi schemi per costruire macchine volanti e Ubisoft ha preso la palla al balzo. Ezio troverà delle ali progettate dal grande artista e inventore e sarà quindi capace di volare per lunghe distanze sfruttando le correnti d’aria.Una delle pochissime pecche che caratterizzavano Assassin’s Creed era la ripetività delle missioni e dell’interazione con l’ambiente circostante. Ubisoft ha pensato bene di rimediare questa volta che ne ha avuto l’occasione e ha ampliato la varietà di missioni da compiere. Avremo modo di scortare, proteggere, uccidere, risparmiare ecc. Inoltre vi saranno eventi random come un ladro che ruba qualcosa o magari che ruba proprio dalle nostre tasche (potremo inseguirlo e farci restituire il tutto con le buone o con le cattive).

Novità assoluta ed entusiasmante è l’inserimento dello scorrere del giorno e quindi della notte. Come in un rispettabile open-world alcune missioni saranno disponibili solamente di notte o viceversa. Assassin’s Creed è sicuramente invidiabile per il suo motore grafico e fisico, ma immaginate 2 anni di ricerca in questo campo cosa hanno potuto portare alla luce per questo nuovo episodio. Venezia è semplicemente perfetta per far risaltare le modifiche apportate.L’acqua sarà un elemento costante nel nostro gameplay e il motore grafico/fisico impiegato ci farà letteralmente sognare rapendoci con la perfezione raggiunta. I movimenti di Ezio saranno fluidi come prima, ma non possiamo non notare che la caduta di un soldato da un ponte in un canale è semplicemente fantastica e realistica. Tornando al gameplay non possiamo non rivelarvi la quantità di armi disponibile.

Avremo modo di utilizzare martelli, spade a due mani, lancie, bombe fumogene ecc. Non c’è dubbio: questo capitolo sarà nettamente migliore del primo e chi ha giocato al primo sà di che livello stiamo parlando.

Commenti (2)

  1. io ho gia ac 2 ma se uscisse x ds sarei molto…. ma molto… curioso di provarlo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>