Alpha Protocol: l’arrivo di un raro Spy-RPG

di Onitaku 1

Alpha Protocol è stato annunciato dalla SEGA tempo fa, ma fino ad ora non abbiamo avuto il piacere di illuminarvi sui tantissimi particolari che potrebbero fare di questo gioco un gran bel titolo. L’uscita è prevista per Ottobre 2009 e verrà rilasciato per Xbox 360, Playstation 3 e PC. Se vi piace una storyline mutevole, e quindi dipendente dalle vostre decisioni, e se siete uno di quei giocatori di RPG che spendono la maggior parte del proprio tempo a decidere come è meglio tirare su le statistiche del personaggio questo è il gioco che fa per voi.

Se quello che ci ha promesso Obsidian Entertainment diverrà realtà allora avremo un gioco dove conta veramente di chi ci fideremo e soprattutto chi tradiremo. Fare l’agente segreto d’altronde implica un certo menefreghismo nei confronti dei doveri morali e noi, da giocatori spietati e vogliosi di azione e colpi di scena, non possiamo che esserne contenti. Ma andiamo a vedere come influenzeranno il gioco le nostre scelte e cosa il nostro agente sarà in grado di fare. In Alpha Protocol troveremo tantissimi tipi di agenzie segrete che agiscono per il proprio tornaconto e una intricata ragnatela di rapporti tra di esse. Incontreremo tantissimi tipi di agenti, scagnozzi o rappresentanti di esse con i quali converseremo (in ogni momento avremo la possibilità di uccidere anche personaggi chiave del gioco) e con i quali potremo sia collaborare che non. Il gioco muterà anche grazie a queste piccole decisioni che prenderemo durante conversazioni che potrebbero sembrare inutili o semplicemente convenzionali.

Per quel che riguarda il sistema di avanzamento del personaggio verremo messi di fronte a una gran quantità di scelte. Avremo 9 skills principali che potremo decidere di portare fino al livello 10 mentre soltanto 3 potranno arrivare fino al livello 15. Ogni livello di una skill porterà con se una nuova abilità che va dal rallentare il tempo al cambiare armi durante il volo ecc. Naturalmente non è finita qui: prima di ogni misisone decideremo come equipaggiarci a seconda del tipo di missione che vogliamo intraprendere.

Naturalmente potremo comprare oggetti e gadget dalla nostra agenzia, ma quello che veramente ci incuriosisce è il mercato nero. Grazie a molte conversazioni potremo diventare amici o nemici di esponenti del mercato illegale di armi, droghe, documenti ecc. Cosi facendo potremo sia essere sommersi da regali sia precluderci la possibilità di mettere le mani su di un determinato oggetto fino alla fine del gioco.

Nella demo rilasciata vi è una missione ambientata a Mosca il quale obiettivo è recuperare un cargo di armamenti. Durante lo svolgimento incontreremo un’altra spia: Sie. Come già detto prima avremo la possibilità di allearci, metterci d’accordo o ucciderla. Ma il bello è che avendo deciso di aiutarsi a vicenda, una volta completata la misisone e/o durante, avremo la possibilità di eliminarla comunque. Non c’è che dire questo gioco è stato fatto per sorprenderci. Durante l’E3 nuovi e succulenti aggiornamenti.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>