Halo 5: Guardians, 343 Industries annuncia nuove mappe

di Redazione Commenta

Spread the love

Già nel corso dell‘E3 2015 ma anche nel corso della GamesCom 2015, Halo 5: Guardians è riuscito a raccogliere diversi consensi sia presso la critica che presso il pubblico di videogiocatori. A qualche settimana dal’evento di Colonia, i ragazzi di 343 Industries hanno pubblicato alcuni dettagli su due nuove mappe che vedremo in questo nuovo capitolo di sparatutto fantascientifico: la prima, per la modalità Arena, si chiama “The Rig”, mentre la seconda, per Warzone, è “March on Stormbreak”.

Ecco a voi alcuni dettagli rilasciati ufficialmente dal team di sviluppo:

“The Rig”
Gli abitanti originari di Meridian hanno goduto del clima temperato e delle terre fertili della luna per decenni. Ma, quando i Covenant sono inaspettatamente arrivati, nel 2551, l’impressionante popolazione mondiale e la robusta economia vennero piegate, e si arrivò sull’orlo dell’estinzione. Ora, ancora aggrappate ai fantasmi del commercio, le piattaforme minerarie come questa grattano via ciò che rimane della superficie del mondo – un tentativo tragicamente vano di far risorgere l’antica opulenza e l’antico splendore della colonia.”

A propostio della seconda mappa, invece, sono state dichiarate le seguenti cose:

“March on Stormbreak”
L’area montuosa di Stormbreak fa parte della spina dorsale di Kamchatka, ed è stata messa a posto millenni fa grazie ai poteri dei Forerunner, simili a quelli di un dio. Subito dopo la scoperta di Kamchatka, lo UNSC ha messo in moto un piano per stabilirvi un complesso militare e una stazione energetica, così da controllare i siti dei Forerunner presenti nel pianeta.”

Vi ricordiamo che Halo 5: Guardians arriverà esclusivamente su Xbox One il prossimo 27 ottobre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>