Dynasty Warriors Strikeforce, una gallery per le versioni Xbox 360 e Playstation 3

di Gaetano Cutri Commenta


Accade molto spesso nel mondo dei videogiochi che, correndo dietro alcune tecniche di mercato viene scelta la via in alcuni casi favorevole per una console, di avere un gioco in esclusiva, obbligando così il possesso di una data macchina da gioco per poter godere del nuovo episodio di una saga amatissima dal grande pubblico. Ma capita anche molto spesso che un titolo di punta venga pubblicato su varie console per far felici un po’ tutti.

Sono parecchi infatti i titoli che vengono lanciati contemporaneamente su molte delle macchine da gioco casalinghe e portatili in commercio in quel periodo, alimentando così anche la rivalità tra possessori di diverse console, con la convinzione che la propria versione sia la migliore sotto tutti i punti di vista. Ma capita anche che un gioco di particolare successo nato su una classica console casalinga, vada ad ampliare la collezione di giochi disponibili per un gioiellino portatile.


Infatti spesso dei feroci picchiaduro o dei divertenti giochi sportivi vedono una versione ridotta, nascere sulle console portatili, ma è molto più raro che un gioco nato per una macchina da passeggio venga invece convertito per le più potenti console casalinghe. E’ successo più spesso negli ultimi anni, basta ricordare l’ingresso di Cooking Mama sulla Wii direttamente da Nintendo DS e a quanto pare questo fenomeno si riproporrà.

Infatti dopo il successo ottenuto in versione PSP; l’ultimo capitolo della forsennata saga di picchiaudro di massa, Dynasty Warriors Strikeforce, avrà ben due versioni sulle console casalinghe di nuova generazione, sia per Xbox 360 che per Playstation 3. Le novità riguarderanno un nuovo personaggio selezionabile, oltre quaranta missioni extra e la possibilità di programmare delle speciali tecniche di combattimento. Qui sotto trovate alcune immagini della versione casalinga.

[Photo Credits | Computerandvideogames]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>