Mario Party 9, un video mostra minigames e tavoli da gioco

di Gaetano Cutri 1


Fin dal suo esordio ha sempre avuto la capacità di inserire nel suo contesto una varietà incredibile di minigiochi tra i più divertenti mai visti in un party game. Questa caratteristica è ovviamente garantita dalla professionalità e dalla maestria di una casa di sviluppo importante come la Nintendo e soprattutto dalla simpatia e dalla versatilità sempre ben dimostrata di Mario, principe indiscusso di qualunque genere di gioco possa mai presentare.

Stiamo chiaramente parlando della serie di Mario Party, una golosissima saga di party game che è sbocciata diverse generazione di console fa e che ancora oggi riesce a divertire a dismisura i numerosi giocatori che vogliano trascorrere una piacevole serata in compagnia di qualche amico sfruttando la propria console. Presto, come ben saprete, arriverà il nono capitolo ufficiale della serie che vi presentiamo ancora una volta con un nuovo trailer.


Dell’atmosfera giocosa che contraddistingue da sempre Mario Party 9 abbiamo già parlato a profusione, così come della numerosa cricca di personaggi comprimari delle avventure di Mario che anche questa volta troverà comodamente posto sui vari “tavoli da gioco”. Quel che mostra il nuovo trailer che trovate qui di seguito, è la struttura di alcune ambientazioni su cui sono incastonate le caselle e ovviamente minigiochi nuovi di zecca tutti da gustare.

Da giri a bordo di piccoli razzi sul modello di Mario Kart fino ad arene in cui sopravvivere a raggi laser e cannoni sputafuoco fino ad arrivare a veri e proprio scontri con piccoli o grandi boss, sempre estrapolati dai vari giochi di Mario, rappresenteranno alcune godibili chicche presenti in Mario Party 9. Riuscirete a resistere fino al 2 marzo, quando il gioco farà la sua comparsa in tutto il suo splendore sugli scaffali dei negozi europei?

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>