Final Fantasy XIII, il video dello spot tv in Giappone

di Gaetano Cutri Commenta


Ci è capitato di accompagnare il temerario Cloud, con il suo ciuffo biondo e i suoi penetranti occhi azzurri, anche se presentati inizialmente in una versione super deformed che probabilmente poco aveva a che fare con la drammaticità della narrazione, in uno scenario post-apocalittico, accompagnato da una potente amica d’infanzia dalle letali tecniche che si rifacevano alle arti marziali e dalla dolcezza di una fioraia timida ma promettente in battaglia.

Abbiamo poi conosciuto anche Leon, un coraggioso personaggio dallo stile più moderno e protagonista di una storia d’amore senza precedenti in un gioco di ruolo, vissuta con uno dei personaggi femminili più amati dagli appassionati della saga, quella Rinoa sempre accompagnata dal suo fedele amico a quattro zampe che riusciva a darle una mano anche nelle più impegnative battaglie da affrontare contro i nemici di turno.


Ma poi sono stati tanti e tanti altri i personaggi che si sono avvicendati nella vasta schiera di capitoli che compongono la celebre saga di Final Fantasy, dal piccolo Gidan con i suoi capelli biondi e un’irriverente codina, fino ad arrivare al maghetto Vivi, passando per la leggiadria di una Yuna che si trasforma all’occorrenza in abile combattente, per non parlare della lesta ladra Rikku e dell’affascinante atmosfera dark che avvolge la maga Lulu.

Ma adesso un nuovo episodio sta per arrivare e la fremente attesa inizia a farsi davvero insopportabile. Con la prodezza tecnica delle console attuali non ci stupisce tutta l’ansia che si prova aspettando Final Fantasy XIII, il gioco di cui tanto si è parlato e che finalmente è in dirittura d’arrivo direttamente sulle nostre console. Per il lancio del gioco, in Giappone si trasmette uno spot pubblicitario che vi proponiamo in video qui sotto: un titolo come questo avrebbe bisogno di pubblicità?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>