Final Fantasy VII, un video della versione ad 8 bit

di Gaetano Cutri Commenta


L’universo creato dai vari capitoli della sua saga è sicuramente uno dei più frequentati ed apprezzati dall’intera comunità videoludica. Un mondo capace di attrarre non soltanto i cultori sfegatati del genere dei giochi di ruolo, ma in grado di avvicinare anche quelli che utilizzano le console quasi soltanto per dei forsennati picchiaduro o dei titoli d’azione in cui sangue e proiettili si sprecano. Una vera magia creata da una compagnia celebre come la Square-Enix.

Si tratta chiaramente di Final Fantasy, una saga tra le più note del panorama videoludico internazionale che crea un evento ad ogni capitolo pubblicato, innescando subito grande attesa per quello che subito dopo succederà al gioco che si riesce a tenere tra le mani fresco di acquisto nel proprio negozio di fiducia. E’ pensiero comune che il miglior capitolo della serie sia Final Fantasy VII, un vero gioiello che sollazzò i possessori della prima Playstation.


Fin da quando i primi giocatori terminarono quell’avventura, si fantastica su un’inversione di rotta della serie, gridando a gran voce la necessità di un seguito diretto di quel particolare episodio e non di una rivoluzione con nuovi personaggi ed ambientazioni come accade con ogni capitolo inedito. Ma finora le preghiere non sono state accolte dalla Square-Enix che latita ancora sotto questo punto di vista, ma il richiamo è stato ascoltato da un gruppo di fan programmatori.

Infatti è disponibile in rete una versione ad 8 bit, quindi dannatamente semplice e scarna, proprio di Final Fantasy VII in cui potremo ricontrare il biondo Cloud, il possente Barrett e tutti i personaggi che ci hanno fatto compagnia nell’avventura che ha sancito un salto di qualità all’intera saga. Il video qui sotto vi mostra questa semplice ma deliziosa versione in azione, ma la speranza di poter avere un giorno un vero sequel sulle nuove console ancora non muore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>