Avatar, un video del gioco ispirato al film di James Cameron

di Gaetano Cutri 2


La storia di Jack e Rose, entrambi viaggiatori sul primo percorso effettuato da una portentosa nave, ma divisi dal ceto sociale e quindi dal posto occupato sul transatlantico hanno sicuramente rappresentato una delle coppie con la vicenda più strappalacrime che sia mai stata narrata al cinema. La storia del Titanic narrata romanzatamene nell’omonimo film ci ha fatto piangere tanto emozionandoci grazie alla maestria di un regista come James Cameron.

Questo gigante della macchina da presa però quest’anno ha deciso di ritornare al suo grande amore, ovvero il fantasy e la fantascienza, optando per quello che può essere considerato a tutti gli effetti un kolossal, occupandosi non soltanto di girare scene, per così dire, tradizionali, ma si è preoccupato di utilizzare moltissimo la computer grafica e molti strumenti innovativi per rendere realistiche alcune scene non esattamente girate con attori in carne ed ossa al loro stato naturale.


Si parla chiaramente di Avatar, la prossima fatica cinematografica di James Cameron che si prospetta già come un sicuro campione di incassi al botteghino, anche per riscattare i tantissimi soldi impiegati nel progetto che hanno permesso di definirlo probabilmente come il più costoso della storia del cinema, racconterà, in uno scenario fantascientifico a dir poco affascinante, la storia dello sbarco su un pianeta abitato da creature umanoidi dalla civiltà molto più avanzata della nostra.

Il progetto è chiaramente molto ambizioso e il mondo dei videogiochi non poteva assolutamente lasciarsi scappare un bocconcino così goloso senza dedicare almeno n titolo a questa meraviglia cinematografica. E così più o meno in concomitanza con il film nelle sale, arriverà in formato multipiattaforma anche il videogioco di Avatar sottoforma di titolo d’azione. Soddisfate pure la vostra curiosità con il video che trovate qui sotto.

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>