Recensioni PS3: God Of War Ascension, l’ascesa di Kratos

di Davide Leoni 9

Per Sony Santa Monica non deve essere stato facile trovare un modo per rinnovare la serie di God Of War dopo lo strepitoso terzo episodio. Ascension non è il quarto capitolo della saga bensì un prequel che cronologicamente si colloca prima degli avvenimenti narrati in Chains Of Olympus per PSP. Tra le più grandi novità di Ascension da citare il multiplayer, presente per la prima volta in assoluto nella serie God Of War.

Grafica e sonoro

Tecnicamente Ascension è un titolo di altissima qualità, se già God Of War 3 (uscito nel 2010) era spettacolare da questo punto di vista Ascension è veramente una piccola gemma.

Il design dei personaggi, dei nemici e delle ambientazioni è come al solito strepitoso, i grafici hanno lavorato molto sull’aspetto di Kratos per farlo sembrare più giovane e possiamo dire che l’obiettivo è raggiunto in pieno. L’eroe di Sparta è riconoscibile ma si nota che non ha ancora il suo piglio deciso e vendicativo, un cambiamento radicale ma senza stravolgimenti.

Degni di nota i colori, più accesi e vivaci rispetto alle tinte cupe di God Of War 3, l’uso magistrale dei colori e degli effetti di luce è direttamente legato alla trama, aspetto del quale parleremo poco più sotto.

Notevole la fluidità, una console datata come PlayStation 3 riesce a muovere perfettamente un gioco mastodontico come Ascension senza il minimo problema ed anche i caricamenti sono fulminei, sicuramente segno di un motore ben ottimizzato e realizzato per sfruttare a l’hardware Sony al massimo.

Ottimo anche l’aspetto sonoro, non tanto per le musiche aggressive e gli effetti di qualità, quanto per il doppiaggio di qualità cinematografica. Del resto il doppiaggio è sempre stato uno dei punti di forza della saga e Ascension non fa eccezione.

Giocabilità e longevità

La trama di Ascension vede un giovane Kratos affrontare la strada per la redenzione dei suoi peccati, il nostro eroe dovrà liberarsi dei suoi legami con Ares e questo farà salire in lui una rabbia ed una frustrazione che porterà Kratos a trasformarsi da valoroso guerriero in un combattente senza paura.

Gli sceneggiatori hanno lavorato molto sulla trama di God Of War Ascension, sicuramente elaborata e ricca di colpi di scena. Il gioco offre un nuovo punto di vista su Kratos e mostra il lato umano dell’eroe di Sparta, un ritratto che lascerà senza fiato anche i fan duri e puri. Per quanto riguarda il gameplay Ascension presenta un sistema di combattimento più dinamico, una miglior gestione delle armi e nuovi minigiochi ed enigmi ancora più complessi che in passato.

Effettivamente giocando a God Of War Ascension ci si accorge subito degli enormi passi in avanti fatti dalla serie anche se devo necessariamente segnalare la breve durata della campagna, la storia vi porterà via non più di 8/10 ore per essere portata a termine. La breve durata della campagna viene compensata dal multiplayer, vera novità di Ascension. Il gioco supporta il multiplayer online fino ad otto giocatori divisi in due squadre.

Varie le modalità disponibili, anche se inizialmente sarà accessibile una sola tipologia di gioco mentre le altre andranno necessariamente sbloccate in seguito. Tutte le mappe multigiocatore sono basate su ambientazioni e località già viste nella serie di God Of War e questo aiuterà i giocatori a non sentirsi spaesati.

Il multiplayer di Ascension si rivela divertente e curato, siamo certi che Sony garantirà al titolo un ottimo supporto post lancio con numerose mappe e personaggi disponibili tramite DLC.  Personalmente avrei preferito il multiplayer co-op per affontare la campagna in compagnia di uno o più amici, in ogni caso non possiamo di certo lamentarci per tanta abbondanza.

1 2Successivo

Commenti (9)

  1. Prequel di Ghost of Sparta? Errore?
    Io sapevo di Chains of Olympus… (anche Wikipedia conferma la mia tesi)

  2. Effettivamente ci siamo confusi, Ascension è un prequel di Chains Of Olympus e non di Ghost Of Sparta, giustissimo.

    La cronologia della serie è questa:

    God Of War: Ascension

    God Of War: Chains Of Olympus

    God Of War

    God Of War: Betrayal

    God Of War: Ghost Of Sparta

    God Of War II

    God Of War III

    djorkaf25 ha detto:

    Prequel di Ghost of Sparta? Errore?
    Io sapevo di Chains of Olympus… (anche Wikipedia conferma la mia tesi)

  3. cioè volevo dire: prequel che si colloca dopo gli avvenimenti di Ghost of Sparta? Io sapevo che Ascension è seguito da God of War: Chains of Olympus (http://it.m.wikipedia.org/wiki/God_of_War:_Ascension), quindi questo non è anticipato da nessun altro gioco della saga 🙂

  4. Ok! avevate risposto già, durante la mia precisazione 🙂

  5. Ok avete modificato già l’articolo, ma va tolto il termine “dopo” é cambiato con “prima” 🙂

  6. Avete modificato già l’articolo, ma va tolto il termine “dopo” é cambiato con “prima” 🙂

  7. Scusami per il refuso e grazie per averlo fatto notare, ho corretto 😉

    djorkaf25 ha detto:

    Ok! avevate risposto già, durante la mia precisazione

  8. Ok ora potete cancellare tutti i miei commenti, visto che ora non hanno più senso! 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>