New Super Mario Bros U, un nuovo modo di giocare

di Davide Leoni 3

Nintendo deve avere imparato la lezione dal disastroso lancio del 3DS, mai più lanciare una console senza un gioco di Mario. Detto fatto, ecco che il Wii U arriva nei negozi insieme a New Super Mario Bros U, avventura che si inserisce nel filone dei titoli della serie “New”, nata nel 2006 su DS e proseguita con successo su Wii e 3DS.

Grafica e sonoro

Per la prima volta nella storia possiamo giocare ad un titolo di Mario in alta definizione HD, merito delle potenzialità del Wii U. La grafica è colorata e vivace, lo stile si avvicina molto a quello di Super Mario World per SNES, con le dovute proporzioni ovviamente.

Di sicuro Nintendo non poteva scegliere un titolo migliore per mostrare le potenzialità grafiche della nuova console e se questi sono gli inizi possiamo dormire tranquilli. Mai un rallentamento (e ci mancherebbe) e nessun bug grafico a rovinare l’esperienza di gioco, davvero un lavoro certosino, come da tradizione per Nintendo. Piacevolissimo il sonoro, con i tipici “rumori” della saga di Mario e le voci alle quali siamo abituati da tempo.

Giocabilità e longevità

L’avventura principale di New Super Mario Bros U si snoda lungo 80 livelli ricchi di piattaforme, burroni, tartarughe, Goomba ed ovviamente monete da raccogliere, tante monete da raccogliere. Il gioco è facilmente gestibile anche dai meno esperti e la difficoltà generale è livellata verso il basso, inoltre torna la guida assistita, che permette di saltare interi passaggi e giocare solamente quando ci sentiamo pronti alla sfida.

Presenti alcuni nuovi power-up (come la tenuta da scoiattolo che permette di planare leggermente) oltre ai grandi classici come il costume da procione, da sempre nel cuore dei fan di Mario. La formula di gioco è classica, in ogni mondo troveremo un mini boss ed un boss finale che ci bloccherà la strada fino a quando non riusciremo a sconfiggerlo scoprendo il suo punto debole. Niente di nuovo in questo senso, eppure New Super Mario Bros U è davvero divertente.

L’avventura può essere affrontata anche in compagnia di tre amici, il gioco supporta infatti il multiplayer co-op fino a quattro giocatori in contemporanea. E non finisce qui, perché c’è una sorpresa che potrete scoprire nel paragrafo successivo.

1 2Prossimo

Commenti (3)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>