Mario Kart 7 sfreccia in 3D

di Davide Leoni 6

Abbiamo dovuto aspettare a lungo, ma adesso finalmente Mario Kart 7 è tra noi. Annunciato prima ancora del Nintendo 3DS, il gioco doveva uscire al lancio della console, ma il team ha preferito prendersi del tempo extra per sistemare alcuni piccoli difetti e lanciare sul mercato un gioco perfetto.

Mario Kart 7 è disponibile da oggi nei negozi italiani, in esclusiva su Nintendo 3DS. Se siete indicisi sull’acquisto, il nostro parere contribuirà sicuramente a schiarirvi le idee.

Grafica e sonoro

Il primo episodio di Mario Kart in 3D presenta un impianto grafico tutto sommato discreto, ma non eccezionale. Il motore è fluido, i personaggi sono disegnati ed animati in maniera superba, nel complesso però il gioco appare meno brillante rispetto a Super Mario 3D Land, giusto per citare un nome a caso.

Discorso a parte merita l’effetto 3D, implementato molto bene, ma quasi superfluo, considerando che Mario Kart è un gioco basato sulla velocità, risulta praticamente impossibile giocare per più di 20-30 minuti con il 3D attivato. Questo non è un difetto del titolo, ma un limite della tecnologia 3D ancora oggi ben lontano dall’essere risolto.

Giocabilità e longevità

Le novità in Mario Kart 7 sono praticamente ridotte al lumicino, le classi sono sempre tre (50, 100 e 150 cc) mentre i personaggi sono sedici, 9 in meno rispetto a Mario Kart Wii. Nel roster troviamo Mario, Luigi, Peach, Bowser, Donkey Kong e Toad, giusto per citarne alcuni, mentre mancano nomi come Waluigi, Baby Mario e Baby Luigi. Discreta invece la scelta dei tracciati, le piste sono molto varie e piene di insidie, nel complesso nulla da dire sotto questo punto di vista. Buona anche la selezione dei power-up, dalla saetta al guscio spinato, oggetti che i fan di Mario Kart conoscono molto bene.

Due parole sull’online, Mario Kart 7 fa del multiplayer il suo cavallo di battaglia, ho avuto modo di testare il gioco in Wi-Fi insieme ad un amico e non ho riscontrato problemi di sorta, siamo anni luce avanti rispetto al multiplayer di Mario Kart DS, complimenti a Nintendo perchè la parte online è veramente ben strutturata e di facile comprensione anche per i neofiti.

Sistema di controllo

Il sistema di controllo è sicuramente comodo, purtroppo però con il 3D attivato capita di muovere la console per le derapate (in alcuni casi viene quasi naturale) e in questo caso la visuale si riduce drasticamente. In Giappone è disponibile anche un volante ufficiale (prodotto da Hori) da agganciare alla console, purtroppo in Italia non è ancora disponibile e non ho avuto modo di testare il gioco con questo accessorio.

Giudizio finale

Mario Kart 7 è un gioco valido sotto tutti i punti di vista. Il gameplay non ha subito particolari modifiche rispetto al passato, mentre il comparto online si dimostra estremamente solido. Il 3D si dimostra più un vezzo che una reale utilità, al contrario di quanto succede ad esempio in Ocarina Of Time o Super Mario Land.

Voto 8

Commenti (6)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>