Killzone Trilogy, gli Helghast tornano più agguerriti che mai

di Redazione Commenta

Spread the love

Dopo le raccolte HD dedicate a Sly Cooper, God Of War e ICO/SOTC ecco arrivare nei negozi anche la Killzone Trilogy, collection che include i primi tre episodi della serie in un solo gustoso pacchetto. Dopo il salto una recensione “non convenzionale“, priva di voto, visto che parliamo di titoli già disponibili da tempo nei negozi.

Killzone

Il primo Killzone è uscito nel 2004 (ben otto anni fa, come passa il tempo) su PlayStation 2. La versione inclusa in questa trilogia può contare su una grafica in alta definizione HD di alta qualità e pieno supporto per i trofei sbloccabili.

Oggi Killzone è sicuramente una gemma da riscoprire, indubbiamente il comparto tecnico appare datato ed il gameplay un po’ legnoso, ma considerando il periodo d’uscita il primo Killzone è davvero una pietra miliare per gli sparatutto su console Sony.

Killzone 2

Il secondo episodio è forse il capitolo della saga che più si avvicina alla perfezione. Il gameplay è notevolmente migliorato e graficamente siamo all’apice (siamo nell’anno di grazia 2009) per la categoria.

La trama, seppur non sempre brillante, regge da sola una avventura magnifica da giocare ed apprezzare. La battaglia finale con Radec nel palazzo di Visari è una delle più difficili di tutti i tempi e richiede veramente nervi saldi. Il gioco viene proposto con tutti i DLC rilasciati dopo l’uscita.

Killzone 3

Forse il titolo più controverso dei tre, onestamente il mio preferito della trilogia. Killzone 3 è graficamente superbo (il gioco supporta anche il 3D), peccato per un gameplay a tratti legnoso e per i vistosi buchi nella sceneggiatura. Sicuramente Killzone 3 è uno dei giochi più massicci della lineup PlayStation 3, un titolo validissimo, compatibile anche con il controller Move.

Giudizio finale

Se amate il genere questa raccolta deve assolutamente far parte della vostra ludoteca. Il primo Killzone in HD è un vero spettacolo ed i capitoli successivi sono di altissima qualità. Imperdibile per i fan degli FPS, la raccolta è consigliata anche a tutti coloro che vogliono divertirsi con tre tra i migliori titoli del catalogo PlayStation 3.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>