GameStop: la distribuzione digitale dei giochi non è un rischio

di Andrea Guida 3

Anche se, ultimamente, se ne fa (giustamente) un gran parlare, GameStop: il maggior rivenditore di videogiochi del mondo non ha affatto paura della diffusione del download (legale) dei titoli per console. Secondo il vice-presidente Tony Bartel, infatti:

Attualmente, non c’è alcuna minaccia per noi. Il 95% dei giochi scaricati da Internet sono per PC. Solo il 2% dei giochi per console viene ottenuto attraverso i nuovi canali di distribuzione digitale, tutto il resto viene ancora venduto nel modo “classico”.

Insomma, per ora la tanto attesa rivoluzione nella distribuzione dei titoli per console non sembra essersi verificata. Ma ci sarà da “fidarsi” in un mondo così volubile e soggetto a repentini cambiamenti, come quello videoludico?

Commenti (3)

  1. Vabbè nel caso GameStop potrebbe occuparsi del mercato online, non penso sia così stupida da farsi abbattere da 1 svolta abbastanza prevedibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>