10++, Tetris impara la matematica su Facebook

di Gaetano Cutri 2


Senza ombra di dubbio, Tetris è stato uno dei giochi che hanno letteralmente fatto scuola per quanto riguarda il settore dei puzzle game, dando vita ad una serie di novità che hanno man mano permesso al genere stesso di evolversi e di incontrare i favori del pubblico offrendo di volta in volta esperienze inedite e affondando le radici non soltanto nel decolorato mattoncino, ma anche utilizzando varie forme e tonalità di colore per accrescere il divertimento.

Il piano di gioco resta però più o meno sempre quello, ovvero un’area rettangolare da cui cadono mattoncini o gemmine dall’alto, da posizionare al meglio per fare spazio a tutto quello che precipiterà dalla sommità dello schermo per evitare il fastidioso game over. Ma se i famosi cubetti che formano le varie figure tipiche di Tetris e dei suoi cloni cadessero dall’alto singolarmente con un bel numero appiccicato sopra?


E’ presto detto, avremmo a che fare con un giochino simpatico dal titolo semplice semplice che suona come 10++. Si tratta di una nuova applicazione nata nel regno di Facebook che potrete provare facilmente a questo link e che si pone ovviamente nel genere dei puzzle game. Sul piano di gioco troveremo già dei cubetti numerati e pian piano molti altri scenderanno dal soffitto con lo scopo di rovinarci la partita colmando tutta l’area di gioco.

Il nostro compito sarà quello di cliccare sui vari cubetti sommandoli fino ad ottenere come risultato il numero dieci, permettendo loro di scomparire e poter utilizzare il quadratino immediatamente sottostante. E’ più complicato descriverlo che giocarci e provarlo e la facilità dei primi livelli lascerà ovviamente spazio ad una difficoltà crescente che darà del filo da torcere anche ai più esperti di voi. Un classico titolo poco curato graficamente ma creatore di dipendenza.

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>