King of Fighters XIII, nuove gustose immagini

di Gaetano Cutri 1


I fanatici di picchiaduro avranno senza ombra di dubbio almeno un paio di titoli da ammirare e da giocare in continuazione per rivivere sempre le stesse emozioni grazie alla gradevolezza delle ambientazioni di gioco, alla caratterizzazione di personaggi memorabili entrati dirompentemente nella storia del videogioco, nonché delle abilità disponibili che riescono a differenziare in modo marcato e credibili tutti i protagonisti del folle torneo.

Se da un lato abbiamo i tradizionalisti che offrono ancora molte chance ai picchiaduro vecchio stile come può essere il mai troppo elogiato Super Street Fighter IV con tutta la barca di beniamini che ben conosciamo, dal focoso Ryu alla peperina Chun Li, chi vira più verso prodotti moderni applaude fortemente qualunque capitolo della saga di Tekken, prima di avere un confronto netto tra i due capolavori con Street Fighter X Tekken. Ma cos’altro bolle in pentola?


Ovviamente di picchiaduro alternativi ce ne sono molti e tutti possono dare qualcosa di simpatico al giocatore che potrebbe essere stufo della grafica avveniristica di un Tekken e del sapore vintage di uno Street Fighter. Ad esempio l’utente medio potrebbe deliziarsi prossimamente con il nuovo capitolo di una saga storica che riunisce alcuni brillanti lottatori in un torneo imperdibile per decretare, come suggerisce il titolo stesso, il King of Fighters.

Giunto al suo tredicesimo capitolo, il gioco si fa davvero attendere visto che ci toccherà aspettare almeno fino al prossimo ottobre per averlo su console, ma purtroppo, per ora, soltanto in versione nipponica. Il gioco ci metterà al comando sicuramente di molte star legate al marchio, dalla prosperosa Mai Shiranui fino ai fratelli Bogard. Per deliziarvi nell’attesa, vi proponiamo una gallery di immagini di King of Fighters XIII.

[Photo Credits | Gamekyo]

Commenti (1)

  1. Ho giocato la versione leaked ma sono rimasto alquanto deluso. Grafica pixellosissima dei pg; movimenti stile street fighter 2 primi anni 90, forse anche meno preciso; effetti ed esplosioni che sembrano palesemente appiccicati sullo schermo completamente staccati dal resto del gioco; personaggi dal dubbio carisma nella quasi totalità, salvo rare eccezioni..boh magari sarò io..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>