Dragon Quest X, il MMORPG in una nuova serie di immagini

di Gaetano Cutri 4


Nonostante gli anni che ormai sono passati da quando il piccolo Goku ha iniziato a fare i suoi primi timidi passi sulle tavole a fumetto originariamente in Giappone per poi passare in versione colorata nei seguitissimi cartoni animati che lo hanno accompagnato fino alla sua crescita e alla nascita della sua famiglia, il mondo di Dragon Ball risulta ancora particolarmente attraente, sia per i fans di vecchia data, sia per nuovi adepti colpiti dal suo universo così intrigante.

Eppure si tratta quasi sempre di scontri, di voli di onde energetiche, di fusioni straordinarie, eppureil fascino c’è, impossibile non cedervi. Merito di sicuro sarà anche di Akira Toriyama, il suo famoso autore che ha fatto del suo “character design” un vero marchio di fabbrica, lo stesso che contraddistingue ormai da diversi annetti anche una particolare serie di giochi di ruolo targati Square-Enix che risponde al nome di Dragon Quest.


Un punto in comune con Dragon Ball infatti, oltre al titolo, è proprio la somiglianza delle fisionomie di alcuni personaggi della serie, con quella dei tornei Tenkaichi che abbiamo seguito con passione leggendo i manga o guardando la serie tv, trasmessa ancora oggi in chiaro. La serie, che risulta tra l’altro come tra le più longeve del suo settore, arriverà al decimo capitolo con una forma diversa dal classico gioco di ruolo che ben conoscono i fans.

Come infatti vi abbiamo già annunciato, Dragon Quest X sarà un vero e proprio MMORPG, quindi un gioco di massa con un territorio preesistente, in cui guidare il nostro alter ego virtuale selezionato tra sesso e razze disponibili. Una novità che arriverà tra i giocatori giapponesi già dal prossimo agosto e ci si domanda già se quest’operazione possa avere successo anche da noi. Intanto godiamoci comunque una nuova serie di immagini di Dragon Quest X.

[Photo Credits | Gamekyo]

Commenti (4)

  1. Inevitabile che un marchio così conosciuto, affermato e apprezzato direi non potesse finire anche in versione videogioco. Il successo delle serie tv d’altronde necessitava di un seguito. Speriamo che Dragon Quest risponda positivamente alle attese dei fans.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>