Digimon World Re:Digitize, nuove immagini mostrano i combattimenti

di Redazione 1

Spread the love


Sono inizialmente dei teneri esserini che sono capaci di conquistare innanzitutto il cuore delle giovani spettatrici delle serie a cartoni animati che li hanno visti protagonisti o gli albi a fumetti su cui hanno trovato facilmente posto le loro avventure, in buona parte depredandole dalla fama ben vigorosa dei cugini più anziani, quei famosi Pokemon che hanno calamitato l’interesse del pubblico a livello mondiale con una cricca di mostriciattoli nipponici irresistibili.

I Digimon sono arrivati dopo, ma tra i vari cloni che hanno tentato di togliere lo scettro dalle grinfie di Pikachu e company, si sono rivelati i migliori, anche per un background diverso donato alla storia, capace di sguazzare tra mondo reale e realtà parallela virtuale in modo convincente ed interessante. Ovviamente tutto questo si è trasformato in videogioco più di una volta e come già saprete, quest’abitudine continuerà a perpetrarsi.


Il nuovo titolo che vede come protagonisti proprio tutti i rivali più acerrimi dei Pokemon sarà infatti Digimon World Re:Digitize e si tratterà ancora una volta di un gioco di ruolo che porrà al centro dell’attenzione il combattimento tra questi esseri dolci e teneri di primo acchitto, ma con la capacità di digievolversi in vari modi, aumentando così a dismisura le abilità peculiari di ogni esemplare e di apparire così funzionali e capaci nelle numerose battaglie.

In attesa che il gioco faccia capolino nei negozi, quanto meno nipponici, dal prossimo 19 luglio su PSP, vi mostriamo una nuova serie di immagini dedicata a Digimon World Re:Digitize che offre anche una panoramica su come avverranno i combattimenti, che potranno veder scontrarsi anche più di due Digimon e che metterà in luce le tecniche che già gli appassionati della serie ben conoscono. Buona visione!

[Photo Credits | Gamekyo]

Commenti (1)

  1. Sarà disponibile anche in Italia?? Sarebbe un sogno!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>