Un emulatore PlayStation rimosso dall’Android Market

di Giovanni Ferlazzo Commenta

 Il portale britannico Pocket Gamer riporta oggi la notizia che un emulatore PlayStation sarebbe stato misteriosamente rimosso dall‘Android Market, lo store virtuale dell’omonimo sistema operativo mobile targato Google.

A dire la verità il mistero si risolve in quattro e quattr’otto. Domani è previsto il lancio del Sony Ericsson Xperia Play, il primo smartphone certificato PlayStation che monterà proprio sistema operativo Android. Google, secondo il creatore del programma di emulazione, ZodTTD, avrebbe così deciso di rimuovere l’applicazione su richiesta di Sony.

D’altro canto non è stata fornita alcuna motivazione specifica riguardo la rimozione, salvo una “violazione di contenuti protetti” non molto precisa. Curioso perché l’emulatore è disponibile esattamente da sei mesi, e finora nessuno aveva mosso un dito contro o ipotizzato la sua rimozione. Al momento non ci sono comunque certezze che sia stata effettivamente Sony a pretendere da Google la cancellazione del programma dagli store virtuali di Android. Visto che l’Xperia Play punta comunque a portare l’esperienza PlayStation su cellulare con alcuni dei titoli che hanno fatto la storia del marchio, ipotizzare una cosa del genere è del tutto lecito.

[via]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>