Square Enix ha bisogno di cambiare urgentemente, parola del presidente Matsuda

di Andrea Guida Commenta

L’enorme diffusione dei dispositivi mobili e la crescita del digital delivery hanno trasformato radicalmente l’industria videoludica nel corso degli ultimi anni e chi non si adatterà a questi cambiamenti verrà spazzato via molto presto. Lo sa bene Yosuke Matsuda, il presidente di Square Enix, che nel corso di una recente intervista ha spiegato perché la sua azienda ha bisogno di cambiare urgentemente se non vuole soccombere alle leggi del mercato videoludico odierno.

Secondo Matsuda, per stare al passo con i tempi occorre che sviluppo e vendite dei giochi siano gestiti in sinergia. “Al giorno d’oggi – ha spiegato il presidente di Square Enix – i giochi vengono aggiornati quotidianamente e bastano tre mesi affinché ogni situazione cambi radicalmente. Per reagire a cambiamenti così veloci, è fondamentale che sviluppo e vendite dei giochi vengano unificati”.

La situazione è cambiata totalmente da quando i profitti delle software house provenivano solo dalla vendita dei giochi. Ora ci sono i contenuti extra, i DLC e tanti altri elementi che consentono di guadagnare nel corso del tempo, e Square Enix non deve farsi trovare impreparata su questo fronte.

Bisogna pertanto che l’azienda “cambi urgentemente” e che le esigenze del pubblico vengano soddisfatte al massimo delle possibilità. Questo significa rilasciare giochi e contenuti con maggior frequenza, bilanciando i costi di sviluppo e senza rinunciare alla qualità finale dei prodotti.

Fornire contenuti di alta qualità è nel nostro DNA”, ha chiosato Matsuda nella sua intervista. “Continueremo ad onorare questa nostra tradizione, mentre cambiereno quello che deve essere cambiato. Sono convinto che possiamo trasformare questo cambiamento così drastico del mercato in una grande opportunità per noi”.

Da ammiratori storici di Squaresoft, Enix e poi Square-Enix, non possiamo che incrociare le dita e sperare che si davvero così.

[via]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>