Sony: gravi perdite nell’ultimo esercizio, calano le vendite PS3

di Giovanni Ferlazzo Commenta

Continua il momento economico difficile per Sony. Il colosso giapponese ha illustrato questa notte i risultati finanziari relativi all’anno fiscale chiusosi il 31 marzo 2012, segnalando una perdita di 456.7 miliardi di Yen, pari a circa 5.74 miliardi di dollari.

Anche lo scorso anno furono registrare grosse perdite, seppur in entità minore: in quel caso, il rosso segnava 259.6 miliardi di Yen. L’azienda inoltre deve mettere in cantiere il calo nelle vendite di PlayStation 3, PlayStation 2 e PSP, e una PlayStation Vita che proprio non vuole saperne di decollare.

Nel dettaglio, grandi perdite sono state registrate solo nell’ultimo trimestre del periodo preso in considerazione, per una cifra totale di 255 miliardi di Yen (circa 3.2 miliardi di dollari), pareggiando quasi i 12 mesi precedenti.

La divisione Consumer Products and Services, che coinvolge anche il brand PlayStation, ha in questo senso registrato una perdita di 229.8 miliardi di Yen (2.8 miliardi di dollari), che si scontra nettamente con il profitto di 10.8 miliardi di solo un anno fa. Tanti i motivi dietro questa debacle: i costi di ricerca e sviluppo su PlayStation Vita, non ripagati peraltro dalle prestazioni della console sul mercato, senza considerare inoltre il calo nelle vendite delle altre macchine targate Sony.

Le vendite totali nel mondo di PlayStation 3 si sono attestate sulle 13.9 milioni di unità, contro i 14.3 milioni dello scorso anno. Giù anche PSP: 6.8 milioni quest’anno, erano 8 nel 2011. Scende pure la vecchia PlayStation 2, con sole 4.1 milioni di unità vendute (6.4 nello stesso periodo preso in considerazione lo scorso anno).

Per PS Vita non ci sono dati precisi, ma sembra si attestino sulle 1.8 milioni di unità.

Per quanto riguarda il software, cresce solo quello PS3: 156 milioni contro 147.9. In calo tutti gli altri: PSP passa da 46.6 a 32.2 milioni, mentre PlayStation 2 crolla da 16.4 a 41. milioni.

Le aspettative per il prossimo anno, nonostante tutto, sono infine ottimistiche: 16 milioni di PSP e PS Vita combinate e 16 di PS3 e PS2.

[via]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>