Pokémon Sole e Luna: evoluzioni degli starter, multigiocatore e molto altro

di Marco Simile Commenta

Evoluzioni degli starter, Festiplaza, Poké Resort, ritorno delle megaevoluzioni e versione demo speciale in arrivo il 18 ottobre!

Nintendo e Game Freak hanno recentemente rilasciato nuove informazioni su Pokémon Sole e Luna, i due nuovi capitoli della celebre e amatissima saga dedicata alle creature tascabili, in uscita il prossimo 23 novembre su console portatile Nintendo 3DS.

pokémon sole e luna

Sono state innanzitutto mostrate le nuove evoluzioni dei tre starter, che sono rispettivamente:

  • Dartrix per Rowlet ( tipo erba): Attacca scagliando con formidabile precisione delle affilatissime piume nascoste tra le sue ali. Grazie ai suoi sensi estremamente sviluppati, è in grado di percepire la presenza dei nemici alle sue spalle con un’accuratezza tale da riuscire a colpirli senza bisogno di voltarsi. Cura molto il suo aspetto, approfittando di ogni momento libero per sistemarsi le piume.
  • Torracat per Litten (tipo fuoco): Attacca sputando fiamme prodotte nel sonaglio che ha alla base del collo. Adora lottare e si batte con foga. La sua criniera è un affinatissimo organo sensoriale in grado di percepire quello che succede attorno a lui anche nell’oscurità più totale, permettendogli di scovare i nemici nascosti.
  • Brionne per Popplio (tipo acqua): Attacca bersagliando il nemico di palloncini esplosivi che crea a ritmo di danza. Dotato di grande forza di volontà, impara a danzare imitando i membri della sua colonia e a volte anche gli esseri umani. È in grado di danzare in perfetta sincronia con i suoi simili e si mostra sempre allegro e positivo.

 

pokèmon sole e luna

Successivamente è stato introdotto il Festiplaza, una lobby multigiocatore online nella quale sarà possibile interagire con gli altri giocatori di Pokémon di tutto il mondo:

In Pokémon Sole e Pokémon Luna, le funzioni di comunicazione sono riunite nel Festiplaza, dove potrai interagire, lottare e fare scambi con altri giocatori che si trovano vicino a te e persino con giocatori di tutto il mondo connessi a Internet. Rispondendo alle richieste dei giocatori che incontri guadagnerai dei festigettoni, che potrai spendere nelle varie strutture del Festiplaza, come le tintorie, le botteghe dei regali, dove potrai comprare strumenti rari, e le ludoteche, dove potrai allenare i tuoi Pokémon. Accumulando festigettoni potrai far salire il livello del Festiplaza e ottenere delle ricompense, arricchendolo di nuove attività. Potrai anche dare inizio a dei minigiochi nei quali più Allenatori collaborano per aggiungere un determinato obiettivo.

E’ stata presentata una nuova feature che va ad impreziosire il gioco, ossia il Poké Restort, uno speciale arcipelago in cui potremo far soggiornare i nostri Pokémon depositati nei vari box del PC.

 In questo incantevole arcipelago, i Pokémon possono partecipare a spedizioni, allenarsi con apposite attrezzature e dedicarsi a tante altre attività. Se hai molti Pokémon nei Box del PC, potrai sviluppare gli isolotti e crearne di nuovi per ottenere strumenti e allenare i tuoi Pokémon.

pokèmon sole e luna

Grande ritorno per le megaevoluzioni, introdotte in Pokémon XY, che ci permetteranno di far evolvere, per mezzo delle megapietre, i nostri amati mostriciattoli.

Per finire, è stato annunciato il rilascio di una versione demo speciale, scaricabile direttamente dal Nintendo eShop o dal sito Nintendo ufficiale a partire dal prossimo 18 ottobre. Grazie a questa demo, potremo finalmente provare il gioco in anteprima ed esplorare la regione di Alola insieme ad un Pokémon esclusivo: Greninja di Ash, apparso nella recente serie animata Pokémon XYZ. Questo Pokémon speciale potrà poi essere trasferito nella versione completa di Pokémon Sole e Pokémon Luna al momento del rilascio.

Pokémon Sole e Luna saranno disponibili a partire dal prossimo 23 novembre in esclusiva Nintendo 3DS.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>