Mass Effect 3, il finale esteso svela un nuovo DLC

di Redazione 1

Il finale esteso e più articolato di Mass Effect 3, distribuito ieri da EA su PC e Xbox 360 come DLC in forma gratuita chiamato “Mass Effect 3: Extended Cut” e che arriverà su PlayStation 3 il 4 luglio, ha dimensioni particolarmente elevate (quasi 2 GB) nonostante contenga esclusivamente cut-scene e opzioni di dialogo aggiuntive.

Una spiegazione potrebbe essere nel fatto che tra i file vi siano compresi quelli relativi al prossimo DLC per la storia, chiamato Mass Effect 3: Leviathan e scoperto dagli utenti su internet grazie a uno script inserito già in Extended Cut. Addirittura, è possibile apprendere anche alcuni dettagli di questo contenuto aggiuntivo scaricabile che a questo punto si presume sarà pubblicato solo tra qualche mese.

Protagonista della missione extra sarà il comandante Shepard, impegnato con la sua truppa in una misteriosa missione di salvataggio che vedrà coinvolto Leviathan, un razziatore ribelle contraddistinto da una storia a dir poco singolare considerata la fama da distruttori dell’Universo dei suoi simili. Non è la prima volta che ne sentiamo parlare: era già stato nominato nel primo Mass Effect per essere poi riproposto durante una conversazione in Mass Effect 3. Un personaggio dunque che di certo meriterebbe un miglior approfondimento che BioWare sembra intenzionata a fornirgli.

Lo sviluppatore però al momento gioca d’attesa, e non conferma nulla di quanto trapelato. Per adesso, tutta la concentrazione è rivolta verso la valutazione dei commenti su Extended Cut, il finale esteso che gli utenti hanno richiesto a gran voce e ottenuto nonostante qualche perplessità. Ecco infatti come ha risposto BioWare a domanda precisa sul presunto DLC:

Ora non sarebbe un buon momento per parlare dei DLC che faremo in futuro? Come ho detto prima, noi facciamo questo per voi. Extended Cut è stato il nostro regalo per i fan. Spero vi sia piaciuto. Comunque… tenete le orecchie aperte per un po’ di tempo.

Teniamole aperte, allora.

[via]

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>