Gurdian Cross, un misterioso titolo registrato dalla Square-Enix

di Gaetano Cutri 2


Ormai il mondo videoludico è diventato attento ad ogni minima mossa da parte delle case di sviluppo più note ed apprezzate dagli appassionati. Tutti sono prontissimi di fronte alla notizia di un piccolo movimento dei grandi marchi che ruotano intorno al meglio che c’è sulle console attualmente in circolazione a fantasticare sui primi dettagli di un nuovo titolo registrato o una supposizione sulle novità future.

Una tra le più paparazzate case di sviluppo appartenenti al mondo videoludico è senza ombra di dubbio la Square-Enix, una premiatissima azienda che ha regalato moltissime delizie all’universo videogiocoso e sarebbe davvero superfluo ricordare quante faville abbiano mai creato tutti gli episodi della serie di Final Fantasy. Una novità al riguardo è emersa da pochi giorni e sta già facendo parlare di sé lasciando spazio alla fantasia.


E’ bastato venire a sapere che la preziosissima Square-Enix abbia registrato un nuovo marchio all’ufficio brevetti europeo per iniziare immediatamente a fantastica brutalmente su ciò che potrebbe saltar fuori sugli scaffali dei negozi sotto questo misterioso titolo. Nulla sappiamo al riguardo se non proprio il nome di questo nuovo progetto, intitolato Guardian Cross: di più al momento non si sa e quindi restiamo in attesa di ulteriori sviluppi.

Sappiamo che la Square-Enix è al lavoro su un titolo inedito basato sull’Unreal Engine 3 ma anche che le energie dei programmatori del grande marchio sono tutte concentrate su una piccola brillante novità destinata a Playstation 3 e Playstation Vita ed appartenente al genere dei giochi di ruolo di stampo action. Il titolo Guardian Cross si adatterebbe a mille interpretazioni ma per ora non ci resta che immaginare quale sarà la realtà e scoprirla al primo annuncio.

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>