Epic Mickey 2, sviluppo più grande di Call of Duty

di Redazione Commenta

Epic Mickey 2 godrà di un team di sviluppo più grande di quelli all’opera sulla saga di Call of Duty e su Resident Evil 6. Lo ha svelato Warren Spector, vice presidente e direttore creativo presso Disney Interactive, nel corso di un’intervista a Games Industry alla Games Developer Conference 2012 di San Francisco.

Spector ha spiegato infatti che rispetto il capitolo precedente, sviluppato esclusivamente su Nintendo Wii, la produzione ha messo in piedi un team considerevolmente più grande, capace di superare quelli dedicati ai grandi blockbuster del settore.

Con Epic Mickey, abbiamo costruito un team che è passato da 13 a 180 persone. Adesso abbiamo circa 700 impiegati in tutto il mondo a lavorare sul nuovo gioco (su Modern Warfare 3 furono impiegate circa 200 persone, mentre sono 600 quelle impegnate su Resident Evil 6, ndr).

Ha puntualizzato Warren nel corso dell’intervista. Aldilà dell’evidente intento di migliorare quanto di buono fatto con il primo capitolo, il direttore creativo ha voluto spiegare perché il sequel è considerato un grosso progetto all’interno di Disney.

È andato eccezionalmente bene per loro essendo il gioco singola piattaforma più venduto nella storia di Disney (Epic Mickey ha piazzato 2 milioni di copie tra Europa e Stati Uniti, ndr). Parliamo di una delle poche compagnie che penso abbia la capacità, il talento, gli strumenti e le finanze da destinare a un piano esclusivamente pensato per il gaming.

Difficile dire al momento se sarà ancora un’esclusiva per piattaforme Nintendo, sebbene recentemente si era parlato di un titolo di lancio, o comunque uno dei primissimi, per Wii U, la prossima console casalinga della casa di Kyoto. Warren Spector non si espone, lasciando pensare che si potrebbe dopotutto pensare anche al multipiattaforma.

Nel frattempo, restando nel campo dei rumor, le uniche indiscrezioni riguardo le novità dedicate al gameplay parlano di miglioramenti generali alla telecamera, al doppiaggio, all’accessibilità in generale e infine a una modalità cooperativa. Insomma, si sa ancora poco, ma Epic Mickey 2 potrebbe diventare uno dei progetti più ambiziosi del futuro prossimo.

(via)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>