Dofus, in arrivo la prima rivista digitale ufficiale

di Gaetano Cutri 2


I videogiochi ormai non rappresentano più soltanto un prodotto venduto su un supporto digitale da divertirsi in solitudine con il prodotto appena acquistato e portato a casa dal negozio. Oggi videogioco significa molto di più, innanzitutto per quanto riguarda il modo di intendere il divertimento, spesso condividendolo con altre persone per infinite partite in multiplayer, spesso anche con sconosciuti posti a chilometri e chilometri di distanza.

Ma c’è molto di più, a cominciare da tutto quello che un gioco di successo per console o PC riesce a tirar fuori dalla creatività imprenditoriale degli sviluppatori che lo hanno svezzato come un vero e proprio cucciolo e che alla fine dispongono di un vero gioiello da giocarsi con la dovuta attenzione sul mercato. A spingere al meglio questo tipo di attività ci pensa la Ankama con il suo titolo di punta, Dofus, che presto avrà un nuovo modo di soddisfare i suoi appassionati.


Infatti il primo aprile sarà disponibile la prima rivista digitale ufficiale di Dofus, una novità che vuole essere in realtà una sorta di ibrido tra una vera e propria guida capace quindi di rivelarci delle sorprese per quanto riguarda i segreti relativi a questa sorta di cartone animato interattivo che ha reso famosa la compagnia francese, un artbook finemente illustrato con le immagini di ambientazioni e protagonisti del gioco e un reportage sui retroscena del titolo.

Carne al fuoco insomma ce ne sarà sicuramente molta e chi fosse interessato a procurarsi i numeri di questa nuova rivista che sarà localizzata in inglese e in spagnolo, potrà già farlo visto che la prevendita è iniziata già da qualche giorno. Per chi deciderà di acquistare una copia della rivista bimestralmente al prezzo di 6.99€ oppure farsi un abbonamento annuale ricevendo 6 numeri a 29.34€ saranno estratti un Dragacchino Kramaleonte e un Mini We!

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>