Angry Birds, la Rovio rivela i grandi numeri delle feste

di Gaetano Cutri 4


E’ passata ormai un pò di tempo da quando le festività natalizie hanno deciso di salutarci definitivamente per quest’anno e la simpatica vecchina con le calze rotte che viaggia a bordo di una scopa portando carbone e dolciumi ai bambini buoni s’è portata vita anche le nostre rilassatissime ferie. E’ periodo dunque di fare un piccolo bilancio e di capire come avete trascorso effettivamente il Natale, il Capodanno e tutti questi giorni di serena pausa.

Siamo sicurissimi che non sarete riusciti a scampare al classico giro di tombola in famiglia, con uno dei parenti che non vedete mai, se non in relazione a queste festività, pronto ad urlare i numeri usciti magari raccontando una storiella inventata, il tutto banchettato allegramente tra fette di panettone e pandori glassati, come se i luculliani banchetti appena conclusi non fossero bastati. Ma siamo sicuri che avrete anche giocato molto con i videogiochi, magari proprio con Angry Birds.


Se foste riusciti a raggruppare un bel numero di amici per tirar fuori la vostra console e provare un simpaticissimo party game per divertirvi in compagnia, una simulazione di ballo per rendersi piacevolmente ridicoli di fronte alla vostra cricca o magari un titolo sportivo per utilizzare varie periferiche che si nascono nella vostra tana, allora probabilmente avreste raggiunto la felicità, ma sappiate che il gioco della Rovio l’ha fatta da padrone in queste feste.

Ormai tutti noi abbiamo giocato almeno una volta ad Angry Birds o una delle sue innumerevoli versioni disponibili su smartphone e quant’altro, ma il lusinghiero dato reso noto da poco proprio dalla Rovio, è davvero rilevante e sorprendente. Ben sei milioni e mezzo di persone hanno scaricato Angry Birds nel solo giorno di Natale, aggiungendo quindi altri nuovi utenti ai circa 500 milioni già ottenuti fino allo scorso novembre. Un successo senza precedenti, non c’è che dire.

Commenti (4)

  1. C’era da aspettarselo, tenendo conto del boom di attivazioni di dispositivi Android proprio il giorno di Natale, e che A.B. su Android è gratuito…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>