Uno shooter giocato con Kinect, Wiimote e Vuzix contemporaneamente? Grazie agli hacker si può!

di Andrea Guida Commenta

Dal robot comandato a distanza al pianoforte virtuale, di utilizzi particolari di Kinect fatti dagli hacker ne abbiamo visti tanti, ma quello che stiamo per mostrarvi oggi ha davvero dell’incredibile.

Lo sviluppatore noto (più o meno) al pubblico come Nao_u è riuscito a mettere insieme Kinect, wiimote e gli occhiali multimediali Vuzix in un unico strepitoso hack che potete vedere in dettaglio nel video qui sotto: uno shooter giocato con tutti i dispositivi contemporaneamente in una sorta di realtà virtuale difficilmente descrivibile a parole.

OK, forse la grafica non è il massimo della vita. Quelle “capocce” in stile anime giapponese che saltano in aria non ci faranno dormire per qualche giorno, ma la trovata è davvero geniale. Complimenti all’autore!

[via]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>