Resident Evil, un ristorante ispirato al survival horror a Tokyo

di Gaetano Cutri Commenta


Siete tra i più appassionati sostenitori del magnifico survival horror ideato dalla Capcom ormai qualche lustro fa? Vi ha talmente impressionato la visione di quel primo zombie che pasteggiava con fresca carne umana che ormai non potete fare a meno di acquistare ogni capitolo, più o meno ufficiale, di Resident Evil immesso sul mercato, qualsiasi sia la console di destinazione? Ebbene, abbiamo per voi una notizia da leccarsi i baffi.

E’ proprio il caso di usare questo modo di dire visto che quello che vi stiamo per annunciare è qualcosa che ha come base proprio un rapporto importante con l’universo culinario, ma ovviamente abilmente coniugato con tutto quello che riguarda l’ormai vasto panorama di Resident Evil. Subito dopo il salto scoprirete quale immensa follia si sono inventati questa volta per stupire i fans e per farli gioire con una trovata a dir poco geniale.


In attesa del sesto capitolo della saga infatti, se vi dovesse capitare di fare quattro passi nel quartiere alla moda di Shibuya, nella metropoli di Tokyo, allora vi conviene proprio fermarvi a gustare qualcosa nel nuovo ristorante ispirato proprio alla saga di survival horror della Capcom! Ebbene si, dal prossimo 13 luglio ma soltanto per un anno, nella capitale nipponica aprirà Biohazard Cafe & Grill S.T.A.R.S, una vera chicca per tutti quelli che adorano Resident Evil e tutto ciò che riguarda questa saga.

Non c’è ancora nulla di annunciato riguardo la struttura del locale né tanto meno sul menu che sarà servito ai clienti, anche se non faremo di certo difficoltà ad immaginare piatti fortemente a tematica non morta e gustose specialità a base di T-virus. L’unica nota certa è la possibilità di assistere alle danze del gruppo S.T.A.R.S. Angelique e di poter mangiare tra eccitanti oggetti da collezione della serie. Insomma i fans di Resident Evil sono avvertiti: quest’estate tutti a Tokyo?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>