PES VS FIFA; la sfida continua su Official Playstation Magazine UK

di Gaetano Cutri Commenta


Siete già pronti per stasera? Avete già preparato la vostra scorta di patatine da sgranocchiare davanti alla tv? Avete già invitato a casa vostra tutti i vostri amici accaniti tifosi calcistici, ma anche semplici affezionati delle sfide più importanti a livello europeo, per vivere insieme questa nuova fatidica emozione con i nostri forti giocatori azzurri in campo contro la Germania? Conoscendo il popolo italiano, sicuramente molti di voi avranno già tutto pronto.

Tutto pronto per la magica sfida di stasera che vedrà contrapposta la nazionale italiana con quella tedesca, un incontro che di certo creerà una sorta di coprifuoco nelle strade italiane. La febbre degli Europei 2012 a quanto pare riesce ad inglobare i tifosi di sempre ed anche quelli occasionali, ma in quest’atmosfera di tensione calcistica, altri tipi di tensione si respirano nel calcio virtuale, quando contrapposti ci sono due marchi tra i più importanti del settore.


E’ innegabile come il brand FIFA e quello di Pro Evolution Soccer si siano sempre scontrati, tentando di accorpare il maggior numero di giocatori nelle proprie file, togliendo quindi spazio all’accanito rivale. A quanto pare con l’andare del tempo questa contrapposizione non si è placata affatto, a giudicare almeno dalle ultime affermazioni di John Murphy, uno dei leader inglesi a capo di PES in una recente intervista sulla versione britannica dell’Official Playstation Magazine.

Murphy ha schiettamente affermato come i responsabili di FIFA non si stiano concentrando sul gameplay, elemento invece sempre molto sostenuto dalla serie di PES, ma che invece i rivali della EA stiano cercando solo di attrarre altre fette di pubblico inserendo nuovi elementi. Dopotutto se anche così fosse, sono scelte di mercato e magari tenderanno a diversificare un po’ i giochi rendendo la sfida ancora più acceso. E voi per quale gioco calcistico tifate?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>