Final Fantasy XIII, Leona Lewis scelta per la colonna sonora

di Gaetano Cutri 1


Alcuni di voi probabilmente il mercoledì sera preferiscono non prendere impegni e godersi indisturbati la terza edizione del talent show prettamente dedicato al canto che va in onda su Raidue condotto da Francesco Facchinetti e che si prefigge il compito di scovare quell’elemento che da proprio il titolo al programma, l’X-Factor in un gruppo di ragazzi scelti dai giudici, per creare così una nuova star della musica capace di scalare le classifiche di vendita di dischi.

Nelle precedenti edizioni nessuno dei vincitori è riuscito ad imporsi prepotentemente sul mercato, nonostante un buon numero di copie vendute degli ep usciti appena dopo la fine della trasmissione, lasciando spazio a chi non è invece salito sul podio, creando il fenomeno Giusy Ferreri che tanto ha impazzato nelle nostre radio l’estate del 2008, mentre quest’anno c’è Noemi a farla da padrone addirittura con duetti eccellenti ed ottime critiche.


Nel Regno Unito invece, patria ufficiale del programma da cui noi lo abbiamo importato, chi vince la trasmissione diventa effettivamente un big della musica, azzeccando davvero quello che si ritiene abbia l’X-Factor. Una fra le vincitrici più acclamate, una di quelle che è riuscita a farsi notare non soltanto in Inghilterra ma che poi si è spinta oltre i confini anglosassoni ammaliando tutti con la sua voce e la sua bellezza è la giovane ma portentosa Leona Lewis.

La cantante ha infatti racimolato premi e dischi d’oro come se piovesse grazie ad un buon mix di tecnica ed interpretazione e stiamo parlando di lei perché la sua voce è stata scelta per cantare il brano “My Hands” che farà parte della colonna sonora di Final Fantasy XIII come versione occidentale del brano “Kimi Ga Iru Kara” già affidato a Sayuri Sugawara. Chissà che con quest’opportunità, Leona Lewis non diventi anche una nuova icona per il pubblico videoludico.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>