Final Fantasy XIII, brutto voto da rivista di Hong Kong

di Gaetano Cutri 3


I fortunati giocatori giapponesi, come ben saprete, sono riusciti a mettere le mani su questo gioiellino già da un po’ di tempo e probabilmente qualche accanito appassionato della saga potrebbe anche averlo terminato sviscerando ogni più piccolo segreto che la cara mamma Square-Enix potrebbe aver inserito anche in quest’ennesimo capitolo della sua gallina dalle uova d’oro, facendo morire d’invidia noi poveri videogiocatori occidentali.

Costretti come al solito ad aspettare, non ci resta che dimenticare della data di uscita giapponese di Final Fantasy XIII, l’attesissimo nuovo episodio dell’epico gioco di ruolo che tanti fans può vantare sparsi in tutto il mondo, e pregare che arrivi in men che non si dica la data fatidica del suo rilascio anche nel vecchio continente. Non possiamo far altro che sollazzarci con tutto il materiale che viene messo a disposizione per scoprire le novità di questo gustoso gioiellino.


Le recensioni sulle premiate riviste del settore ovviamente non possono far altro che inchinarsi dinnanzi alla magnificenza del gioco, grazie anche alle possibilità donate dalla nuova piattaforma vantando la potenza tecnica di una fiammante Playstation 3, eppure non tutte le autorevoli riviste mondiali che hanno potuto provare il gioco e valutarlo sotto ogni aspetto sono state entusiaste del prodotto, bollando Final Fantasy XIII addirittura come la peggiore truffa del 2009!

Il colpevole in questo caso è una rivista di videogiochi pubblicata ad Hong Kong che ha bollato il gioco con un misero 4/10 a causa di alcune grosse pecche riscontrate. Final Fantasy XIII viene definito come un enorme puzzle game che poco ha di gioco di ruolo o di strategia e viene anche accusata la presenza massiccia di scene non interattive, dando poco spazio al gioco diretto, costringendo il giocatore a troppe pause già nei primi capitoli. Valuteremo anche noi appena lo avremo fra le mani.

Commenti (3)

  1. Final Fantasy XIII viene definito come un enorme puzzle game che poco ha di gioco di ruolo o di strategia e viene anche accusata la presenza massiccia di scene non interattive, dando poco spazio al gioco diretto, costringendo il giocatore a troppe pause già nei primi capitoli.

    ed è la verità, per ora ha preso voti scandalosi per essere un capitolo della saga principale di FF

  2. ma oltre tutto questo, hanno ragione. non ci sono città, nessuna varietà di armi, oggetti, non ci sono negozi, gli HP e MP vengono ripristinati dopo ogni combattmento, il gioco è troppo lienare, neanche si può tornare nelle zone già visitate, sono solamente percorsi con boss finale, niente esplorazione, solo combattimenti con un limite, non c’è exp e puoi potenziare i personaggi con dei punti, e poi si passa alla zona successiva. grande flop…epic fail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>