Doom 4, ID assicura che i giocatori non saranno delusi

di Davide Leoni 2

Matt Hooper, designer di Doom 4 ha rilasciato sulle pagine di Eurogamer alcune dichiarazioni su questo attesissimo titolo. Matt tranquillizza tutti ed assicura che Doom 4 non avrà nulla a che fare con RAGE, molti temono una contaminazione tra i due prodotti, ma ID Software ha creato due team separati, una squadra sta lavorando su RAGE mentre il resto del personale si occupa di Doom 4.

Doom 4 non sarà un vero seguito di Doom 3, quanto un reboot della serie, tanto è vero che in ID si sta discutendo animatamente per decidere se lasciare o meno il 4 nel titolo del gioco.

Il quarto episodio di Doom farà la sua comparsa probabilmente al QuakeCon 2011 e vedrà la luce nei primi mesi del 2012, in contemporanea su PC, Xbox 360 e PlayStation 3. Matt Hooper inoltre ha dichiarato che nel 2011 ci saranno novità anche per quanto riguarda Quake 5.

Commenti (2)

  1. A me non piacciono i “reboot”, se non in saghe come Final Fantasy, dove grazie all’elemento fantasy rpg la formula funziona bene.

    Questo Doom è il seguito del terzo e quindi sarebbe naturale si chiamasse Doom 4,.

    Secondo me per rinnovare il titolo, più che sganciarsi dallo svolgimento della serie, i programmatori dovrebbero concentrarsi su una giocabilità più ampia e su un’interazione più completa con l’ambiente, oltre che a migliorare la grafica e inventarsi situazioni sempre più innovative.

    Si fa presto a dire “questo capitolo è così nuovo che non c’entra coi precedenti” 😀 .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>