Dragon Age 3, BioWare ha già molte idee

di Davide Leoni 1

Dragon Age 2 è appena uscito, ma BioWare ha ammesso di avere già moltissime idee per Dragon Age 3. Mike Laidlaw, responsabile del gioco, ha parlato ai microfoni di Eurogamer spiegando che al momento non ci sono piani “ufficiali” per il terzo episodio di Dragon Age, il team di sviluppo si sta concentrando sui DLC, ma ci sono tante idee in cantiere per il seguito di Dragon Age 2.

La serie ha preso una direzione ben precisa ormai, secondo Mike, Dragon Age 2 è immensamente più curato del suo predecessore, la storia si arricchisce di particolari importanti ed un terzo capitolo chiuderebbe la trilogia svelando tutti i misteri sui protagonisti.

Una delle idee prese in considerazione, ammette Laidlaw, è quella di implementare una modalità multiplayer, scelta che forse mal si adatta ad un gioco di ruolo come Dragon Age, ma BioWare proverà sicuramente a testare il terreno, magari con un DLC dedicato.

Incerto invece il futuro di Hawke, protagonista di Dragon Age 2, Mike ha fatto sapere che Hawke potrebbe non essere l’eroe principale di Dragon Age 3, tutto dipenderà dal successo che il personaggio sarà in grado di riscuotere presso i giocatori.

Insomma, le idee per Dragon Age 3 non mancano, anche se, lo ripetiamo, il gioco non è ancora in fase di sviluppo, BioWare vuole prima pianificare il lancio dei contenuti extra di DA 2, il primo DLC sarà rilasciato probabilmente in estate. Un eventuale terzo capitolo di Dragon Age potrebbe vedere la luce nel 2013 o 2014, da escludersi assolutamente un ritorno del franchise nel 2012.

Il primo episodio di Dragon Age, pubblicato nel 2009, è stato uno dei migliori giochi dell’anno, il titolo ha riscosso un ottimo successo vendendo più di cinque milioni di copie, scontata quindi la decisione di produrre un seguito, Dragon Age 2, disponibile da oggi nei negozi italiani. Il futuro della serie dipenderà, ovviamente, dalle vendite del secondo capitolo.

Commenti (1)

  1. Mike Laidlaw fuma oppio? beve candeggina? o semplicemente respira gas metano?
    DA2 secondo lui sarebbe curato nei dettagli? 4 scenari buttati là e ripetuti all’infinito, personalizzazione e psicologia dei personaggi completamente nulla, storia carina ma ripeto condita con i soliti 4 scenari (o erano 3?), niente armi/armature per i membri del gruppo…, niente conversazioni con i membri del gruppo, insomma questo titolo è il niente…

    se il terzo capitolo deve continuare sulla linea del secondo è meglio che lascino perdere…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>