Metal Gear Solid: Peace Walker rinviato in Giappone, Kojima si scusa

di Andrea Guida 2

Hideo Kojima non ci sta. Il rinvio del debutto di Metal Gear Solid: Peace Walker in Giappone, slittato dal 18 marzo al 29 aprile, ha mandato su tutte le furie il celebre programmatore nipponico, che non ha esitato a cospargersi il capo di cenere e scusarsi dell’accaduto con il pubblico del Paese del sol levante.

«Non bisognerebbe mai rinviare un gioco la cui data di uscita è stata giù annunciata pubblicamente, è il reato più grande che uno sviluppatore di videogiochi potrebbe commettere» ha sentenziato Kijima, il quale ha poi concluso la sua filippica dicendo che rinviare un titolo «E’ come non mantenere una promessa fatta sia al pubblico che agli investitori».

Che dire? Tanto di cappello a Hideo Kojima per il suo coraggio. Ad ogni modo, la data di uscita di Metal Gear Solid: Peace Walker sulle PSP europee non dovrebbe subire cambiamenti rispetto ai programmi iniziali (28 maggio 2010).

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>