Ghostbusters PSP, la versione europea in uscita a novembre

di Gaetano Cutri Commenta


Sono stati i protagonisti di uno dei vecchi giochi per Sega Mega Drive più appassionanti che la console della grande S abbia mai offerto in pasto ai suoi giocatori. Una serie di ambientazioni tipicissime per gli appassionati del lungometraggio cinematografico da cui è stato tratto facevano lo sfondo alle avventure di un gruppo di uomini dal lavoro particolarmente originale, il tutto con uno spruzzo di ironia e divertimento misto ad un briciolo di terrore.

Chiaramente stiamo parlando dei Ghostbusters, ovvero il gruppo di acchiappafantasmi nato con la serie cinematografica ma già ospitato con grandissimo successo sulle nostre console con il piccolo capolavoro sopra citato. Un mix di platform ed azione, passando da grattacieli irti di pericoli fino a ghiacciaie infestate di fantasmi pronti a farci la pelle, fino ad arrivare ai boss di fine livello ben più impegnativi da sconfiggere ed infine catturare con i mezzi che ben conosciamo.


I Ghostbusters come ben saprete sono lontani dalle sale cinematografiche purtroppo da un bel po’, ma il popolo videoludico non dev’essersi stancato di loro visto che proprio di recente è stato pubblicato in versione multipiattaforma un nuovo titolo della serie intitolato semplicemente Ghostbusters: The Videogame che ha ancora una volta entusiasmato i fans della serie di pellicole e facendo conoscere i protagonisti a chi non ha mai goduto della versione da sala.

Varie versioni del gioco su varie console sono state sviluppate, ognuna con particolari diversi, tanto da sembrare addirittura dei giochi differenti. Tra le console che ancora non hanno beneficiato dell’arrivo del nuovissimo gioco dei Ghostbusters c’è la PSP, ma i possessori della console portatile non devono disperare visto che, come le versioni europee per Wii, PC, Nintendo DS e Xbox 360, il titolo uscirà nel mese di novembre. Preparatevi a combattere l‘orda di spettri malvagi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>