Shenmue 3 non è una utopia, secondo Yu Suzuki

di Davide Leoni 1

Sul palco della GDC di San Francisco, Yu Suzuki (geniale game designer autore, tra gli altri, di OutRun, Hang-On, Space Harrier ed altri classici) ha dichiarato che Shenmue 3 non è morto e ci sono discrete possibilità che il progetto prenda vita.

Suzuki ha fatto sapere che l’unico problema riguarda il budget, ma per il resto non ci sono altre limitazioni e SEGA sarebbe ben felice di pubblicare il terzo episodio di Shenmue, purtroppo però, prima di poter dare il via ai lavori, è necessario trovare i fondi per avviare il progetto.

Il primo Shenmue ha avuto uno sviluppo piuttosto travagliato, il gioco era previsto inizialmente per SEGA Saturn e sarebbe dovuto uscire nel 1997, dopo il flop di vendite della console, Shenmue è stato dirottato su Dreamcast.

Il gioco ha visto la luce alla fine del 1999, premiato dalla critica, ma snobbato dai giocatori, Shenmue è stato un vero flop commerciale, costato qualcosa come 47 milioni di dollari, una cifra folle per i tempi.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>