Zelda, la saga festeggia l’anniversario con le due nuove uscite

di Gaetano Cutri 1


Lo scorso anno si è celebrato un avvenimento molto importante per la comunità videoludica, in special modo per quella fetta di appassionati, ben nutrita a dire il vero, da sempre affezionata al gran marchio della Nintendo, quella compagnia che è stata capace di lanciare sul mercato, ben venticinque anni fa, un personaggio tutto sommato semplice che però è riuscito ad estendere il suo dominio fino ad oggi anche sulle console di nuova generazione.

Insomma è stato celebrato il venticinquesimo anno di carriera di Mario, il super idraulico di mille avventure che è stato festeggiato con una riproposta dei suoi titoli storici ed una confezione speciale della Wii tutta rossa, in onore del colore predominante del suo abbigliamento. Ma quest’anno, se siete davvero degli attenti giocatori che da sempre sono interessati all’intrattenimento videoludico, vi accorgerete che si celebra un altro anniversario particolare.


Esatto, proprio quello di Zelda, l’ormai storica saga di giochi di ruolo che è stata capace di sovvertire il mercato occidentale fino ad allora poco incline ad accogliere con gioia questo genere sempre un po’ bistrattato. Per onorare la saga, la Nintendo, come ben saprete ha in cantiere due titoli. Uno sarà l’eccellente Zelda Ocarina of Time per Nintendo 3DS, remake di uno storico titolo uscito con grande successo per Nintendo 64.

L’altro gioco sarà invece Zelda Skyward Sword un capitolo del tutto inedito che arriverà sulla Wii. Ma quando sarà prevista la sua uscita? A parlarne è Satoru Iwata che ha affermato come siano ora alle battute finali per completare il gioco ma che non vedrà l’uscita prima di Ocarina of Time che è a sua volta previsto, se le aspettative più rosee dovessero confermarsi, per il prossimo giugno. Insomma ci tocca aspettare ancora un po’ per festeggiare con Link e Zelda.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>