Wii U monterà una AMD Radeon di ultima generazione?

di Redazione 3

Continuano ad arrivare ulteriori dettagli sulle specifiche tecniche del Nintendo Wii U, la nuova console della compagna giapponese presentata durante l’E3 2011 conclusosi ieri.

Il sito Fudzilla.com riporta indiscrezioni secondo le quali la macchina della compagnia di Kyoto non monterà una chip Fusion, bensì una scheda grafica incorporata.

Al momento, i dev kit disponibili coinvolgono un chip prototipo di 40 nm, basato sull’architettura Southern Island, ma la versione finale del Wii U dovrebbe invece includere un chip ancora più contenuto nelle dimensioni e nel consumo di appena 28 nm, con nome in codice di Nothern Island. Naturalmente, il chip non sarà identico a quello utilizzato nel mercato informatico, ma ne condividerà molte somiglianze.

AMD condivide l’esaltazione da parte di Nintendo per la prima esperienza in alta definizione della compagnia grazie al Wii U”, ha dichiarato David Wang, corporate vice president di Silicon Engineering in AMD. “Siamo orgogliosi di fornire la nostra tecnologia grafica in HD di alto livello per alimentare le funzionalità di intrattenimento della console. Nintendo è un cliente di alto valore e siamo lieti di accompagnarla durante il lancio previsto per il 2012”.

In parole povere, il Nintendo Wii U dovrebbe essere questa volta un mostro di tecnologia e potenza, capace molto probabilmente di battagliare con PlayStation 4 e Xbox 720 quando queste verranno presentate, e perché no, forse anche superarle, anche se le informazioni sulle due rivali sono ancora molto poche.

Diverse fonti riportano comunque che la nuova console Nintendo ha serie possibilità di posizionarsi come la piattaforma di riferimento dal punto di vista tecnico della prossima generazione. Ma, come detto, è ancora presto per fare supposizioni e soprattutto è meglio attendere qualche informazione ufficiale sulle specifiche tecniche della macchina, del quale si parla tanto bene nonostante la zoppicante presentazione durante la conferenza, specialmente da parte degli sviluppatori, che sembrano davvero entusiasti della nuova trovata tecnologica di Kyoto.

Per gli amanti della grafica oltre ogni limite, i tempi del Wii, con tutto il rispetto, sembrano già lontani.

Commenti (3)

  1. non credo che in fatto di motore grafico possa superare(e neppure avvicinarsi troppo) a quello della ps4 o dsl 720,soprattutto perche vogliono(e devono) tenere il costo di produzione basso,addirittura sotto le 300 euro(come dichiarato da nintendo),ma probabilmente avrà un motore grafico superiore a ps3,e comunque sarà supportata pienamente dalle terze parti per almeno 2-3 anni,e per 5-6 anni avrà quei meravigliosi giochi nintendo a cui tutti siamo,o quantomeno dovremmo essere,appassionati

  2. Questo non è detto. Nintendo molto probabilmente monterà delle componenti recenti, quindi avanti di 5 anni rispetto a quelli attualmente montati su PlayStation 3 e Xbox 360.

    E non è detto che Sony e Microsoft debbano per forza spingere ulteriormente, ci sono dei costi da controllare, diverse software house non sono sopravvissute alla generazione dell’HD, non vogliamo mica fare una strage?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>