New Super Mario Bros Wii, per Miyamoto un bestseller come Wii Sports

di Gaetano Cutri Commenta


E’ innegabile che lui possa essere considerato come un vero e proprio simbolo, non soltanto della grande compagnia di sviluppo di console per videogiochi e di gustosi titoli che da anni divertono il folto pubblico di appassionati di videogames, ma più ampiamente anche dell’intera industria videoludica visto il grande successo che i suoi titoli hanno riscosso nel tempo e tutta la versatilità di cui, un protagonista come lui, è dotato.

Si tratta ovviamente di Mario, la simpatica mascotte della Nintendo, una vera icona del mercato videoludico: un semplice ometto baffuto tipicamente italiano che è riuscito saltellando qua e la a vendere milioni e milioni di copie anche cambiando decisamente genere nel corso degli anni, spostandosi dai classici platform alle avventure più intriganti e complesse, passando per picchiaduro in stile puramente arcade e ironiche corse sui go-kart con la sua combriccola di amici e nemici.


Come saprete, per rinverdire il panorama videoludico della Wii e per asciugare la lacrimuccia dei nostalgici che volevano un vero platform di stampo classico, ancora meglio se dedicato totalmente alla grande icona dei videogames, è di prossima uscita New Super Mario Bros Wii, un titolo che ricorderà infatti molto da vicino i primi passi della mascotte della Nintendo nell’ambiente dei giochi a piattaforme, abbandonando il 3D a favore di un obsoleto ma sempre funzionale 2D.

A parlare del gioco è stato anche Shigeru Miyamoto, creatore del fortunato personaggio che ha espresso le sue considerazioni sulla sua nuova evoluzione. Secondo Miyamoto un gioco come New Super Mario Bros Wii avrà un enorme successo che non si consumerà soltanto nel primo paio di settimane di uscita, ma continuerà per tutto il 2010 come i grandi bestseller della Nintendo, tra cui Wii Fit, Wii Sports e il sempreverde Mario Kart. Noi siamo d’accordissimo con lui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>