Wii U, nuova console Nintendo nel 2012

di Giovanni Ferlazzo 23

E il Project Cafè alla fine si chiama Nintendo Wii U. Durante la conferenza per l’E3 2011, Nintendo ha tolto il velo sul successore della sua console casalinga di punta con data di uscita fissata alla fine del 2012.

Confermate le indiscrezioni della vigilia: il pad sarà una tavoletta con touch-screen integrato, tasti frontali e dorsali, accelerometro e fotocamera, con innovative funzioni di streaming tra console e controller.

Le funzionalità del pad sono tante e permettono ad esempio di poter interrompere la partita e continuare altrove come fosse un tablet qualsiasi. Si presume quindi che il controller godrà di autonomia propria, in maniera tale da garantire funzionalità anche a console spenta (che ufficialmente non è stata mostrata, ma la si intravede nelle foto promozionali diffuse per la stampa).

Non sono state divulgate specifiche tecniche, ma la tech-demo presentata durante la conferenza fa presupporre che ci troveremo davanti ad una macchina superiore tecnologicamente a PlayStation 3 e Xbox 360.

Il Nintendo Wii U sarà peraltro compatibile con tutti i giochi e gli accessori del suo predecessore, e garantirà il cross-platform con il fratello minore Nintendo 3DS, già con alcuni giochi come Lego City Stories ed un nuovo Super Smash Bros. L’uscita è prevista per il 2012, in un periodo al momento non meglio precisato.

Commenti (23)

  1. ma dai ma quale tech demo superiore a ps3 e xbox 360 ma io l ho vista in diretta la conferenza nintendo e onestamente nn ho visto nulla di che anzi…voglio vede come i bimbi di 5 anni che hanno comprato la wii ora compreranno sta cosa con il touch screen che nn sanno manko come si usa a tenerlo tra le mani…per il 2012 mi aspetto una super console..altro che ste tech demo dove xbox e ps3 se la schiafeggiano ankora a wii uhuhuhuhuhuhuhu poi si chiedono perche noi hardcore gamers quando sentiamo nintendo ridiamo ahahahahaha

  2. Sarà una rivoluzione del modo di giocare come lo è stato il Wii Remote?
    Mi ricorda tanto il GBA che faceva da controller per il Gamecube…

  3. Ma allora la consolle non serve se si può giocare anche solo col pad…e mi immagino che bel costo avranno se si vogliono prendere un paio di pad :)…ma poi i 2 analogici mi sembrano un pò troppo alti e scomodi…

  4. “madaii”,certo che sei strano come hardcore gamer….davvero credi che una console si basi sulla grafica?
    io non mi ritengo un core player,ma un giocatore che cerca di diventarlo,migliorando le sue abilità e divertendosi con titoli piu o meno hardcore

    ma…sai che vuol dire hardcore?
    no perche giochi come gli odierni COD,battlefield,assassin’s creed,e simili non sono hardcore per niente

    vuoi sapere dei titoli hardcore?
    contra,monster hunter,etryan odyssey,perfino super mario bros!

    hardcore significa per giocatori maturi:non giocatori maggiorenni che fanno un god of war in facile,ma giocatori maturati a forza di giocare,che fanno i giochi piu tosti a livello di difficoltà,e non di sangue

    e “mauro”:la console è la wiiU,il pad è un fott**o pad:si collega alla console(con wirless)e ci si gioca o col televisore per avere uno schermo per inventario,mappa,statistiche o varii extra
    oppure al posto del televisore:il controller è un controller,non la console stessa

    e stando a quanto si dice è pure comodo!

    a livello hardware non sarà probabilmente paragonabile a ps4,xbox720 o quel che sia:ma sarà comunque ottima

    sapete perche dicono che la wii non è abbastanza potente per gli hardcore?
    perche bellissimi giochi multipiattaforma non possono esservi sviluppati a causa del motore grafico molto differente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>